L'incredibile avanzata di Giorgia Meloni nei sondaggi politici elettorali non accenna a fermarsi o subire alcuna battuta d'arresto. Da mesi, infatti, il partito della leader di centrodestra non conosce flessioni negative e, anzi, rilevazione dopo rilevazione vede crescere il proprio consenso tra gli elettori. Nell'ultima Supermedia dei Sondaggi politici elettorali, elaborata da YouTrend per Agi e pubblicata il 30 gennaio, Fratelli d'Italia vede diminuire considerevolmente il proprio distacco dalla terza forza politica del paese, il Movimento 5 Stelle.

Approfondiamo nel dettaglio i dati dell'ultima Supermedia, partito per partito, confrontandoli con quella elaborata due settimane fa.

Sondaggi politici, Supermedia 30 gennaio: Lega al 30,7%, PD al 19,5% e M5S al 15%

Continua la flessione della Lega, che rimane comunque saldamente in testa e con un distacco considerevole rispetto al Partito Democratico. Il "Carroccio", infatti è dato al 30,7% negli ultimi sondaggi politici elettorali, con una flessione di solo -0,1% rispetto a quindici giorni fa.

Saldo al secondo posto il Partito Democratico, che passa da 19,3% a 19,5%, guadagnando 0,2 punti percentuali rispetto alla Supermedia YouTrend del 16 gennaio.

Perde invece oltre mezzo punto il Movimento 5 Stelle, che dal 15,7% scivola al 15%, con 0,7 punti percentuali in meno rispetto agli stessi sondaggi politici di due settimane fa.

Supermedia dei sondaggi politici di Fratelli d'Italia, Forza Italia e Italia Viva

Come detto in apertura, chi non conosce crisi è invece il partito di Giorgia Meloni. La leader di centrodestra conquista sempre di più l'elettorato, a discapito della Lega ma soprattutto di Silvio Berlusconi.

Gli ultimi sondaggi politici vedono infatti Fratelli d'Italia crescere ancora di 0,6 punti percentuali, portandosi dal 10,7% di quindici giorni fa all'11,3% del 30 gennaio; ma soprattutto a soli 3,7 punti di istanza dal Movimento 5 Stelle, attualmente terza forza politica del paese.

A farne le spese, dicevamo, è soprattutto Forza Italia, che anche in questi ultimi sondaggi politici elettorali subisce una flessione negativa, passando dal 6,6% al 6,5% (-0,1%).

Stabile invece Italia Viva di Matteo Renzi, che rimane ancorata al 4,4% dei consensi.

I dati dei sondaggi politici elettorali relativi ai partiti minori

Tra i cosiddetti "partiti minori", dalla Supermedia YouTrend degli ultimi sondaggi politici, aggiornata al 30 gennaio, non si registrano flessioni negative. La Sinistra e i Verdi guadagnano ciascuna 0,3 punti percentuali, passando rispettivamente dal 2,5% al 2,8% e dall'1,8% al 2,1%.

Per quanto riguarda invece i due partiti europeisti e liberali, PiùEuropa si porta al 2,3%, guadagnando lo 0,4% rispetto al 16 gennaio quando era al 1,9%; mentre Azione!

rimane stabile, anche'esso al 2,3%, senza subire alcuna flessione.

Segui la pagina M5S
Segui
Segui la pagina Lega Nord
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!