Le dichiarazioni sul tema dell’aborto, rilasciate domenica 16 febbraio a Roma da Matteo Salvini, hanno fatto deflagrare le proteste dei politici di centrosinistra sui social. Il leader della Lega, riferendosi al fatto che moltissime donne straniere ricorrano troppo spesso ai servizi dei pronto soccorso italiani, ha pronunciato testuali parole: “Il pronto soccorso non è la soluzione a uno stile di vita incivile”, con chiaro riferimento al ricorso all’aborto deciso troppo spesso da alcune donne. Apriti cielo, perché le sue dichiarazioni hanno subito fatto scattare la reazione indignata di diversi esponenti politici, quasi tutti di centrosinistra.

In prima fila, il Segretario del Pd Nicola Zingaretti, il leader di Possibile Giuseppe Civati, Nichi Vendola e Laura Boldrini. Quest’ultima ha definito Salvini un “uomo dallo stile di vita incivile”.

Matteo Salvini: ‘Aborto è stile di vita incivile’

Come appena accennato, le dichiarazioni sull’aborto rilasciate da Matteo Salvini al termine della manifestazione della Lega al Palazzo dei Congressi dell’Eur, a Roma, hanno fatto esplodere i social network. Facendo riferimento al massiccio afflusso nei pronto soccorso di donne non italiane, allo scopo di chiedere l’interruzione di gravidanza, il leader della Lega ha sentenziato che non sarebbe suo compito fornire "lezioni di morale", perché deve essere la donna a compiere autonomamente le sue scelte.

Però, ha proseguito, recarsi al pronto soccorso per abortire più volte non rappresenta una soluzione.

Le reazioni di Zingaretti e della sinistra alle parole di Salvini sull’aborto

Il primo ad alzare la voce sui social network contro la condanna del ricorso multiplo all’aborto pronunciata da Matteo Salvini, è stato Nicola Zingaretti. “Salvini la spara ogni giorno più grossa perché è in difficoltà - scrive su Fb il Segretario del Pd - con offese, teorie stravaganti e numeri a casaccio.

Per fortuna nei pronto soccorso italiani non ascoltano le sue provocazioni. Giù le mani dalle donne. Giù le mani dalla sanità italiana”. Condanna delle opinioni salviniane condivisa da Giuseppe Civati di Possibile che bolla il capitano leghista come “indegno”. Ma anche Sinistra Italiana si è fatta sentire su Twitter, dove gli hashtag #aborto e #Salvini sono diventati subito di tendenza.

Laura Boldrini risponde al leader della Lega: ‘Offende le donne’

A completare, almeno momentaneamente, il quadro delle reazioni furiose ed indignate alle parole di Matteo Salvini sull’aborto è stata, infine, Laura Boldrini. “Decidere di abortire per una donna è una scelta difficile”, riflette in un tweet la ex Presidente della Camera.

Novità video - Salvini: abortire per sei volte è uno stile di vita incivile
Clicca per vedere

“Lo ‘stile di vita incivile’ - affonda poi il colpo contro il suo storico avversario - è quello di un uomo che pur di raccattare qualche voto offende e strumentalizza le donne rimettendo in discussione i loro diritti”.

Segui la nostra pagina Facebook!