Il TgLa7 come ogni lunedì sera ha divulgato i dati del sondaggio politico elettorale realizzato da Swg. Come sempre l'istituto ha sondato le opinioni politiche e le tendenze elettorali degli italiani questa settimana.

Come illustrato dal direttore del TgLa7 Enrico Mentana, non ci sono eccessivi scostamenti rispetto alla precedente rilevazione del 19 ottobre. Torna a salire Fratelli d'Italia, così come Movimento 5 Stelle e Forza Italia. In leggerissimo calo il Partito Democratico, mentre scende di un punto percentuale la Lega che resta comunque primo partito italiano. Scendono anche Italia Viva di Matteo Renzi e Azione di Carlo Calenda.

Salgono invece Più Europa, Verdi e Cambiamo.

Lega di Matteo Salvini sempre primo partito ma in calo di un punto, Partito democratico in leggera discesa

La Lega rimane, come da tendenza consolidata di questi mesi, il primo partito italiano nel sondaggio Swg per il TgLa7. Il partito di Matteo Salvini sarebbe quotato al 23,3%, in discesa di un punto percentuale netto rispetto al 24,3% di sette giorni fa. Sarebbe in leggero calo invece il Partito Democratico che passerebbe dal 20,5% della settimana scorsa al 20,4% del 26 ottobre.

Si confermerebbe terza forza nel panorama politico nazionale Fratelli d'Italia che avrebbe da qualche settimana superato il Movimento 5 Stelle. Per il partito fondato da Giorgia Meloni ci sarebbe stato in questa ultima settimana un passo avanti dal 15,7% al 16,2%.

Il Movimento 5 Stelle, fondato da Beppe Grillo e retto, in questa fase, da Vito Crimi passerebbe dal 15,2% dei consensi al 15,4%, in crescita quindi dello 0,2%.

Forza Italia in crescita e Italia Viva in discesa

Nel centrodestra guadagnerebbe consensi Forza Italia, salita dal 6,1% al 6,4%. Seguirebbe Sinistra italiana Mdp Articolo 1 con il 3,8% dei consensi stimati, più 0,1% rispetto a una settimana fa.

Proseguendo con gli altri partiti sarebbe in discesa Italia Viva di Matteo Renzi dato dal 3,4%, rispetto al 3,2%. Stesso passo indietro per Azione di Carlo Calenda dal 3,2% al 3%. Più Europa di Emma Bonino invece avanzerebbe dal 2,1% al 2,3%. Segno positivo anche per i Verdi che risalirebbero dall'1,7 % all'1,9%.

Cambiamo! Il partito del governatore della Liguria Giovanni Toti farebbe un passo in avanti dall'1,1% all'1,2%.

Stabile la percentuale degli intervistati che ha dichiarato l'intenzione di votare per altre liste, ovvero per partiti non inseriti tra quelli citati: la voce ha raggiunto il 2,9%, dunque in calo rispetto al 3% di sette giorni fa.

Infine si sarebbe abbassata la percentuale di coloro che hanno preferito non esprimersi alla domanda del sondaggio di Swg, passata dal 40% al 39% in una settimana.

Segui la pagina Politica
Segui
Segui la pagina Sondaggi Politici
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!