Il mondo delle notizie è complesso e le storie, così come le foto false spesso vengono ampiamente condivise sui social media. Il team editoriale di Blasting News individua ogni settimana le bufale più popolari e le informazioni fuorvianti per aiutarti a distinguere il vero dal falso. Ecco le Fake News più condivise di questa settimana.

USA

Il piano climatico di Biden non richiede agli americani di tagliare il consumo di carne rossa del 90%

Fatti: Diversi Post su Twitter e Facebook sostengono che il piano climatico annunciato dal presidente degli Stati Uniti Joe Biden durante il Leaders Summit sul clima, che ha avuto luogo il 22 aprile 2021, richiederà agli americani di ridurre il loro consumo di carne rossa del 90% entro il 2030.

L'affermazione è stata condivisa anche da Fox News e da alcuni deputati repubblicani.

Verità: La cifra condivisa sui social media proviene da uno studio pubblicato da ricercatori dell'Università del Michigan e della Tulane University nell'aprile 2020, quindi sette mesi prima che Biden fosse eletto presidente. Lo studio si è concentrato sull'impatto di diversi cambiamenti nella dieta degli americani sulle emissioni di gas serra. Parlando all'AFP, Gregory Keoleian e Martin Heller, due degli autori dello studio, hanno detto: "Per quanto ne sappiamo, non c'è alcuna connessione tra il nostro studio e il piano sul clima di Joe Biden".

"Non c'è alcuno sforzo per limitare l'assunzione di carne bovina da parte della Casa Bianca o dell'USDA del presidente Biden", ha detto il segretario all'agricoltura Tom Vilsack durante una telefonata con i giornalisti il 26 aprile. Durante il suo discorso al summit, Biden ha annunciato l'obiettivo degli Stati Uniti di dimezzare le emissioni di gas serra entro il 2030.

USA

Il dipartimento di polizia di Chicago non ha pubblicato tweet a sostegno di Derek Chauvin

Fatti: Messaggi condivisi su Twitter e Facebook mostrano un presunto screenshot di un tweet del Dipartimento di Polizia di Chicago che esprime sostegno all'ex agente di polizia di Minneapolis Derek Chauvin, che è stato condannato il 21 aprile per omicidio e omicidio colposo per la morte di George Floyd, ucciso durante un arresto nel 2020.

Il presunto tweet presenta una foto di Chauvin durante il processo e la frase "Siamo tutti Derek Chauvin".

Verità: L'account Twitter ufficiale della polizia di Chicago ha condiviso il falso tweet insieme al seguente messaggio: "Non solo questa immagine artefatta e manipolata, che è antitetica ai nostri valori, riflette il peggio della disinformazione sui social media, ma mette anche a rischio i nostri agenti e le comunità allargando il divario di fiducia che stiamo cercando - con molta fatica - di costruire, colmare e ripristinare".

India

I video non mostrano le vittime del COVID-19 che muoiono per strada in India

Fatti: Un video condiviso migliaia di volte su Facebook, Twitter e Weibo sostiene di mostrare alcune persone affette da Covid-19 che si sentono male e muoiono per le strade in India.

Il paese sta attualmente attraversando una devastante seconda ondata di Coronavirus, registrando più di 300.000 nuovi casi di COVID-19 al giorno.

Verità: Da una ricerca inversa di immagini su internet si scopre che il video è stato originariamente registrato il 7 maggio 2020 e mostra le vittime di una fuga di gas tossico in un impianto chimico nella città indiana di Visakhapatnam. L'incidente ha ucciso 12 persone e fatto registrare centinaia di ricoveri in ospedale.

Mondo

Le foto di Greta Thunberg ingrassata sono false

Fatti: Alcuni post condivisi su Twitter e Facebook mostrano due presunte foto dell'attivista climatica svedese Greta Thunberg che sembra obesa.

Verità: Una ricerca inversa di immagini su internet mostra che entrambe le immagini condivise sui social media sono state ritoccate.

La prima immagine è stata originariamente scattata dal fotografo di Getty Images Jack Taylor il 21 aprile 2019, durante una manifestazione Extinction Rebellion a Londra.

Brasile

Lo studio della Stanford University non ha indicato che le maschere facciali sono inefficaci contro il Covid-19

Fatti: Messaggi condivisi su Facebook affermano che uno studio dell'Università di Stanford ha concluso che "le maschere facciali sono inefficaci per bloccare la trasmissione del COVID-19 e in realtà possono causare un deterioramento della salute e una morte prematura".

Verità: L'articolo evidenziato nei post è stato pubblicato da Baruch Vainshelboim nel novembre 2020 in Medical Hypotheses, che si definisce come "un forum di idee in medicina e scienze biomediche correlate" con "articoli teorici che favoriscono la diversità e il dibattito".

L'articolo, che presenta un mix di studi e meta-analisi, non è stato sottoposto alla peer-review. In un post nel suo sito ufficiale, Stanford Medicine afferma: "L'autore, Baruch Vainshelboim, non aveva alcuna affiliazione con il VA Palo Alto Health System o Stanford al momento della pubblicazione e non ha avuto alcuna affiliazione dal 2016, quando il suo mandato di un anno come visiting scholar su questioni non correlate a questo articolo è finito". L'istituzione afferma anche che sostiene fortemente l'utilizzo delle mascherine per contenere la diffusione del COVID-19.

Indonesia

Alcuni post dei social media affermano falsamente che tutti i membri dell'equipaggio del sottomarino indonesiano scomparso sono stati trovati vivi

Fatti: Messaggi condivisi su Facebook e Twitter affermano che tutti i membri dell'equipaggio di un sottomarino della marina indonesiana scomparso il 21 aprile 2021 sono stati trovati vivi un giorno dopo.

Verità: La marina indonesiana ha annunciato il 25 aprile che i soccorritori avevano localizzato parti del sottomarino scomparso a più di 800 metri sotto la superficie del mare. Parlando alla stampa, il capo militare dell'Indonesia, il maresciallo Hadi Tjahjanto, ha confermato lo stesso giorno che "tutto i 53 membri del personale a bordo sono morti".