Nuovo approfondimento sul Giubileo 2015, con le date in programma nei mesi di gennaio e febbraio 2016. Dopo avervi parlato del significato, quando inizia e quanto dura l'anno santo della Misericordia, oggi vi proponiamo l'articolo sugli eventi che segneranno i primi due mesi del nuovo anno. Vi ricordiamo sin da ora che la cerimonia dell'apertura della porta santa del giorno 8 dicembre sarà trasmessa in diretta tv su Rai, La 7 e Tv 2000. Ma di questo vi parleremo in maniera più approfondita in un altro pezzo. 

Eventi del Giubileo a gennaio e febbraio 2016

Sono complessivamente 22 le date del Giubileo straordinario della Misericordia che ogni pellegrino deve ricordare per vivere al meglio l'anno santo che sta ufficialmente per iniziare con l'apertura della porta santa di San Pietro a Roma.

La prima data in programma a gennaio è quella relativa all'apertura della porta santa di Santa Maria Maggiore. L'evento è fissato per il prossimo 1 gennaio. Sempre a gennaio, nei giorni 19 e 21, è previsto il Giubileo degli operatori dei pellegrini. 

Arriviamo quindi al mese di febbraio. Nel secondo mese del 2016 saranno 2 i momenti più importanti. Il primo è in programma il 10 febbraio, giorno in cui si celebrerà l'invio dei missionari della Misericordia. Il secondo avvenimento più importante è quello che verrà celebrato in data 22 febbraio. In quel giorno verrà celebrato non solo il Giubileo della Curia Romana, ma anche quello delle istituzioni collegate alla Santa Sede e il Giubileo del Governatorato.

In merito al calendario con le date dei prossimi eventi relativi al Giubileo della Misericordia voluto da Papa Francesco che si celebreranno nei mesi di aprile e maggio vi proporremo un approfondimento durante questa stessa settimana.

I migliori video del giorno

Intanto sottolineiamo un'altra volta come la partecipazione al Giubileo sia completamente gratuita. Nonostante ciò occorrono - è bene ricordarlo - le prenotazioni, in quanto obbligatorie (e, ripetiamo, gratuite). Per prenotare si deve effettuare l'accesso al sito www.im.va. 

Alla vigilia della giornata di domani, Papa Francesco ha parlato dell'esempio positivo del Sud, durante un discorso legato al tema sempre attuale dei profughi. Queste le sue parole: "La terra italiana ha ricevuto tanto generosamente i migranti - ha detto il Papa - e i rifugiati. Il Sud Italia è stato un esempio - sottolinea il pontefice - di accoglienza e solidarietà per tutto il mondo". Per conoscere le altre 

Per conoscere la programmazione tv per l'inizio del Giubileo 2015 e le altre date del 2016 vi invitiamo a cliccare il tasto 'Segui' in alto a destra.