Aggiornamento sulle targhe alterne a Roma domani sabato 5 dicembre. La domanda che i possessori di auto e moto si pongono è: targa pari o dispari? A che ora vige il divieto della circolazione? Le risposte nei prossimi paragrafi. Intanto vi ricordiamo che oggi è in atto lo sciopero dei mezzi pubblici Atac. Per conoscere le altre date del calendario dello sciopero dei trasporti, tra cui treni, autobus e aerei, il consiglio è quello di continuare a restare aggiornati cliccando il tasto 'Segui' in alto a destra. 

Targa pari o dispari? Caos nella capitale sabato

Domani 5 dicembre a Roma non potranno circolare le auto e le moto con l'ultima cifra della targa pari.

Questi gli orari che gli automobilisti e i motociclisti sono chiamati ad osservare per la giornata di domani: stop alla circolazione dalle ore 7.30 alle 12.30. La tregua terminerà 4 ore più tardi, con il divieto per le targhe pari che riprenderà dalle 16.30 fino alle 20.30. Sottolineiamo che potranno circolare regolarmente auto alimentato a metano, gpl, veicoli ibridi ed Euro 6. 

Anche oggi a Roma si sta vivendo una giornata campale, complice lo sciopero dei trasporti. Sono migliaia i cittadini romani che hanno optato per prendere la macchina questa mattina alla luce dei disagi nel settore dei mezzi pubblici, decisione che ha portato velocemente in tutta la capitale il traffico in tilt. 

Sono in tanti a lamentarsi, specialmente con il prefetto Tronca, reo - secondo l'opinione di molti cittadini che hanno sfogato la propria rabbia sui social network - di non aver impedito la concomitanza delle targhe alterne e dello sciopero dei trasporti.

I migliori video del giorno

Le persone si lamentano per il fatto che Tronca non abbia optato per la sospensione delle targhe alterne o, in alternativa, per il rinvio dello sciopero. Il clima nella capitale è incandescente e c'è già chi rimpiange l'ex sindaco Marino, che si perderà l'apertura della porta santa di San Pietro dell'8 dicembre, data di inizio del Giubileo straordinario della Misericordia

Tra i cittadini più polemici, c'è chi ricorda che tutto questo accade a 4 giorni dall'inizio ufficiale del Giubileo proclamato da Papa Francesco. Su Twitter l'utente P.F. si domanda se la capitale accolga così i pellegrini, con metro ferma e targhe alterne. C'è poi chi rivolge il suo pensiero ai maya dicendo: "A Roma sciopero dei mezzi e targhe alterne nello stesso giorno. La profezia maya aveva sbagliato solo di tre anni". Infine spopola il pensiero: "Chapeau per gli autisti Atac che scioperano oggi per allungarsi il ponte dell'Immacolata". #sciopero generale #Cronaca Roma