Per la gioia del popolo ovale non ci sarà da attendere ancora molto al via del torneo di Rugby più atteso in Europa: il 6 nazioni RBS. Il torneo 2016 partirà il 6 febbraio e ad inaugurare la manifestazione sarà proprio l’Italia, a Parigi ospite della Francia. Dopo di che e per tutta la seconda metà di febbraio, Roma diventerà la Capitale del grande rugby internazionale e teatro lo Stadio Olimpico il 14 febbraio alle ore 15.00 l’appuntamento è di quelli imperdibili: Italia-Inghilterra. Primo dei due impegni casalinghi nel 6 Nazioni della Nazionale del Ct Brunel, l’altro in programma il 27 febbraio ancora nell’impianto polifunzionale romano al Foro Italico, sarà contro la Scozia.

Biglietti: info e prezzi Italia-Inghilterra all’Olimpico

Come dimostrano i numeri dei tagliandi venduti c’è l’attesa giusta a Roma per il pomeriggio di grande rugby nella sfida ai maestri inglesi la domenica di San Valentino, occasione d’oro per l’Italrugby di fare innamorare altri tifosi, affrontando un avversario che è quanto di più fascinoso ci sia nel pianate ovale in questa parte di emisfero, nell’altra ci sono gli All Blacks e i Wallabies.

Esauriti i tagliandi di Curva Nord e Curva Sud, per gli stessi settori biglietti ancora disponibili di categoria ridotto (under 16 e over 65), in esaurimento anche i ticket per la Tribuna Tevere. Per tutti gli altri spazi dello stadio Olimpico biglietti ancora disponibili, questi i prezzi: Curva (Nord/Sud) ridotto euro 20; Distinti 35 euro, ridotto 28; Tribuna Tevere Parterre ridotto 40 euro; Tribuna Tevere Alta 55 euro, ridotto 44; Tribuna Tevere ridotto 64 euro; Tribuna Monte Mario Alta 60 euro, ridotto 48; Tribuna Monte Mario 85 euro, ridotto 68.

I migliori video del giorno

I biglietti sono acquistabili online attraverso il circuito TicketOne.

L’Olimpico pronto ad abbracciare l’Italrugby

Come è stato dimostrato dalla recente Rugby World Cup in Inghilterra, l’interesse intorno alla nazionale azzurra di rugby continua a crescere e il pubblico di Roma è pronto a confermarlo. Quando mancano ancora una ventina di giorni all’evento, sono stati staccati 50.000 tagliandi: alla fine si potrebbero superare gli oltre 67.000 spettatori, fatti registrare il 15 marzo 2015 in occasione di Italia-Francia della passata edizione e forse anche i 71.257 biglietti venduti nel 2014 in un precedente confronto al 6 Nazioni contro la stessa nazionale inglese. Il record assoluto di presenze per il rugby all’Olimpico è di 74.000 spettatori, registrati nel 2013 per Italia-Irlanda. E dunque lo stadio della Capitale prestato al rugby è pronto ancora una volta a mostrare una cornice di pubblico degna delle grandi occasioni, come di solito accade solo per Roma e Lazio.