Continua la strage sulle strade romane, nella notte tra Martedì e Mercoledì si è registrato un altro grave incidente stradale [VIDEO] sulla tangenziale est che ha causato purtroppo il decesso di un ragazzo ventiduenne, la vittima è stata nell'impatto sbalzata al di fuori dell'auto, gravi anche gli altri due ragazzi che occupavano l'autovettura entrambi in codice rosso.

Incidente mortale sulla tangenziale est

Nella primissime ore della giornata odierna la tangenziale est è stata teatro di un altro terribile incidente, stando alle ricostruzioni una Opel Agila che procedeva in direzione Salaria-Stadio Olimpico e sulla quale viaggiavano tre giovani romani giunta all'altezza della Stazione Tiburtina si è violentemente schiantata con il lato della carreggiata.

Sembra che il conducente abbia perso il controllo dell'auto che nel terribile impatto ha sbalzato uno dei ragazzi al di fuori dell'abitacolo causandone il decesso, gravi anche gli altri due ragazzi che occupavano l'auto trasportati d'urgenza in codice rosso agli ospedali Policlinico Umberto Primo e San Giovanni. Sul posto sono giunti gli agenti del gruppo Cassia della Polizia locale di Roma Capitale per i dovuti rilievi ed accertamenti, tutti gli indizi al momento confermano l'ipotesi della perdita di controllo dell'autoveicolo da parte del conducente mentre sembrano da escludere al momento coinvolgimenti di altri veicoli nel sinistro. I tre ragazzi ventenni si conoscevano da tempo e spesso uscivano insieme.

Pochi giorni fa vi era stato un altro incidente mortale sulla tangenziale est

La tangenziale est ancora una volta teatro di morte, lo scorso 2 Febbraio infatti vi è stato un altro tragico incidente stradale [VIDEO] che ha visto coinvolto un giovane ventunenne Francesco Maria Dorsa, che alla guida della Jaguar di proprietà del padre è deceduto in un incidente stradale all'altezza dello svincolo con la Salaria.

Colpiscono sicuramente quelli che sono gli elementi in comune del sinistro del 2 Febbraio con quello odierno, anche in quel caso infatti causa della tragedia è stata la perdita di controllo dell'autovettura da parte del conducente che viaggiava sempre nella direzione Salaria-Stadio Olimpico.

Dopo fatti del genere l'invito alla prudenza non appare mai eccessivo, troppo infatti è il sangue che scorre sulle nostre strade e che vede coinvolti soprattutto giovani ragazzi che spesso nell'euforia di un'uscita serale incorrono in simili tragedie, l'auspicio è che siano da monito per tutti e che anche attraverso un'adeguata informazione e prevenzione si possa limitare il fenomeno. #Incidenti stradali #2018