E' accaduto venerdì sera a Roma alle ore 23,30: un autista dell'Atac alla guida di un mezzo pubblico, forse dopo aver rimproverato otto ragazzi che viaggiavano sull'autobus [VIDEO], è stato aggredito dalla baby gang.

Aggressione autista Atac a Via Boccea

In alcune città d'Italia l'emergenza si chiama "baby gang". Dopo un presidio di mamme che a Napoli si sono date appuntamento per manifestare contro scippi e rapine da parte di minorenni, ora anche Roma torna ad essere protagonista di un atto di violenza nei riguardi di un dipendente Atac.

Una baby gang formata da otto ragazzi con età inferiore ai 18 anni, venerdì 20 settembre alle ore 23.30, in via di Boccea all'altezza del numero civico 139 ha aggredito un autista dell'Atac della linea 46 mentre era in servizio.

Tutto è cominciato quando un gruppo di giovani, saliti sul bus nella zona di Campo de' Fiori, ha azionato la leva di emergenza che regola l'apertura delle porte al verificarsi di una situazione di criticità.

Il conducente, impossibilitato a proseguire la marcia in sicurezza, ha quindi fermato il mezzo, è uscito dalla cabina di guida e probabilmente ha rimproverato i ragazzi per il gesto sconsiderato compiuto.

Uno degli aggressori, a quel punto, si è avvicinato al conducente e gli ha sferrato una sequenza di pugni al volto. Il 52enne, preso alla sprovvista, non è riuscito a difendersi dai colpi ed ha perso i sensi cadendo a terra in una pozza di sangue, i ragazzi sono quindi scappati.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Cronaca Nera

Immediatamente è sopraggiunta la Polizia e l'ambulanza del 118 che ha subito trasportato l'uomo al Policlinico Universitario Agostino Gemelli. I medici, accertata la frattura del setto nasale, hanno sottoposto l'uomo a un intervento chirurgico con una prognosi guaribile in 30 giorni.

Gli agenti del Commissariato di Monte Mario hanno iniziato da subito la caccia alla banda e, dopo assidue ricerche e grazie alle testimonianze dei passanti, sono riusciti a individuare un 17enne [VIDEO] romano subito denunciato.

Anche gli altri sette componenti della banda sono poi stati identificati dagli agenti. Si tratta di ragazzi tutti italiani, la loro posizione ora è all'esame degli inquirenti. Dalla ricostruzione dei fatti ad avventarsi con violenza contro l'autista Atac sarebbe stato solo un componente della baby gang che avrebbe anche ammesso le sue colpe.

Solidarietà all'autista da Atac e dalla Raggi

L'Azienda Atac in merito all'aggressione ha espresso la massima solidarietà all'autista aggredito, ritenendo inaccettabili certi comportamenti.

La Sindaca di Roma Virginia Raggi è intervenuta sulla sua pagina Facebook e su Twitter ribadendo che Roma non tollera la violenza e che i fautori del vile gesto devono essere ricondotti alle proprie responsabilità.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto