Un episodio abbastanza singolare si è verificato questa mattina, 11 settembre, in via Cristoforo Colombo a Roma, dove un tir carico di fango proveniente dal cantiere dei lavori della metro C ha improvvisamente frenato, riversando il suo contenuto sulle auto in transito sull'arteria stradale in questione. L'incidente ha provocato numerosi disagi soprattutto sul quadrante sud della Capitale. La dinamica di quanto successo è ancora al vaglio della Polizia municipale, ma pare che l'autista sia stato costretto ad arrestare immediatamente il mezzo, in quanto una vettura che lo precedeva avrebbe frenato all'improvviso.

Per evitare l'impatto con la stessa il conducente del camion si è fermato in maniera piuttosto brusca. Ciò ha causato il movimento del contenuto all'interno del cassone e una valanga di fango si è abbattuta sulle macchine.

Autista di una macchina uscito illeso

Ad avere le conseguenze peggiori è stata un'Audi, la quale si trovava proprio vicino al camion. Il conducente della stessa si è improvvisamente visto piombare sulla carrozzeria il mix di acqua e fango, che ha completamente sporcato la macchina.

L'uomo è uscito comunque illeso ma è rimasto sotto choc quando ha visto la scena che gli si è presentata davanti. Sono impressionanti le foto diffuse dalla testata giornalistica online, Leggo, che mostrano il mezzo pesante fermo sulla strada e le auto intorno tutte sporche. Lunghissima anche la coda di vetture e mezzi che si è formata nella zona. Tutto sarebbe cominciato quando un bus dell'Atac, la municipalizzata che a Roma gestisce il trasporto pubblico, si sarebbe immesso su via Cristoforo Colombo senza dare la precedenza.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Curiosità

Per questo gli altri veicoli sono stati costretti a fermarsi immediatamente, e i conducenti hanno pigiato il freno fino in fondo. Sul sinistro al momento indaga la Polizia Locale. Come già detto in apertura, la dinamica è ancora tutta da chiarire.

Telo del tir strappato

Dobbiamo precisare, questo per dovere di cronaca, che il tir che trasportava il fango era coperto con un telo, proprio per fare in modo che il tutto non potesse finire accidentalmente per strada.

Purtroppo la forza d'inerzia della frenata ha fatto si che il peso del fango strappasse il telo, e per questo poi è caduto dal cassone. Sicuramente nelle prossime ore ci saranno ulteriori aggiornamenti su questa assurda vicenda. L'incidente non ha provocato vittime o feriti, ma tanto è stato lo stupore che lo stesso ha creato negli automobilisti che affollavano le strade della Capitale in questa seconda settimana di settembre.

La coda ha rischiato anche di allungarsi verso la zona di San Giovanni in Laterano, che come ben si sa si trova proprio vicino alla zona centrale di Roma.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto