Un problema comune a molti che conduce a diversi fastidi nonsolo estetici ma anche fisici: l'Herpes. Nello specifico, esistono due tipi diHerpes: Herpes Simplex Tipo 1 e Herpes Simplex Tipo 2. Il primo è responsabiledi herpes orale, che generalmente si manifesta intorno alla bocca. Il secondo èresponsabile dell'herpes genitale ed è considerato una malattia trasmissibilesessualmente. Qui vi parlo della prima tipologia.

Sebbene alcuni pensino che sia una questione genetica, lo sicontrae e di conseguenza si può contagiare gli altri attraverso saliva, baci oin generale tramite contatto interumano durante la fase infettiva, dopo di cheuna volta che ha infettato l'organismo rimane latente fino al momento dimanifestarsi.

Tra le cause principali di questo fenomeno si dice cherientrino lo stress, il cambio di stagione e l'esposizione prolungata al sole.Talvolta però il problema può essere dato anche da fattori nutrizionali come lacarenza di acido folico, una vitamina del gruppo B, fondamentale perl'assimilazione del ferro e lo sviluppo del sistema immunitario. Buone fontisono le verdure a foglia verde come gli spinaci, la lattuga e gli asparagi, gliagrumi e frutta come kiwi e melone.

Per quanto riguarda i sintomi èpossibile riconoscerlo già 12-16 ore prima che il virus compaia in superficie,perché causa prurito, bruciore, irritazione e dei puntini doloranti nell'areacutanea interessata dall'infezione.

Ovviamente già a questo punto sarebbemeglio applicare tempestivamente i relativi farmaci prima che l'infezionestessa si sviluppi completamente e il virus si duplichi, ma se non fate intempo potete applicare creme a base di Penciclovir per ridurre l'entità del sintomo.

Il modo migliore per evitare ilpiù possibile il manifestarsi del virus rimane comunque il rinforzo del sistema immunitario attraverso una corretta alimentazione,la quale tralasci alcolici, perché l'Herpes può esser causato anche da unaffaticamento del fegato, e zuccheri privilegiando frutta e verdura;un'adeguata protezione durante il periodo di esposizione ai raggi solari;attività fisica in misura non eccessiva e una sufficiente dose di sonno.



Segui la nostra pagina Facebook!