Negli ultimi mesi avrete di sicuro notato, nella gestione della vostra Fan Page Facebook, che i vostri post vengono visualizzati sempre più da meno Fan e ricevono a stento qualche like. I motivi possono essere diversi, se gestite un Sito Web, Blog o semplicemente siete degli Editor può essere che quanto producete non interessa o non provoca l'interazione degli utenti, importante è infatti che i vostri testi siano brevi e concisi, e creati nell'ottica dell'ottimizzazione SEO.

Questo è un argomento di cui parleremo più avanti, ora ipotizziamo che abbiate le carte in regola e arriva il momento della diffusione del vostro contenuto su Internet, ruolo fondamentale assume la vostra FanPage che avrà ottenuto un certo numero di Fan, sulla quale andrete a condividere il vostro articolo.

Fin qui sembra tutto semplice ma in realtà non è così, ci vogliono delle accortezze, infatti un Post perfetto deve essere composto da una bella immagine che riesce a catturare l'attenzione e che l'utente potrà scegliere di condividere, un titolo interessante (non troppo lungo, altrimenti non verrà mai visualizzato per intero), una descrizione breve e attraente (non scrivete mai manoscritti uno perché non li legge nessuno e due perché se si sta visualizzando il tutto da smartphone, l'utente può annoiarsi e passare avanti), una call to action che sia coinvolgente e il momento della pubblicazione deve coincidere con quelli in cui l'audience è più recettiva.

Pubblicate il tutto, aspettate un paio d'ore, e vedrete che Facebook ha mostrato il vostro post solo a una minima cerchia di utenti e a stento ricevete un paio di Mi Piace. Scartando i motivi più scontati che possono essere che il testo al quale conduce il link non sia scritto in maniera adeguata per il Web e non sia inedito, o che risulti noioso da non provocare interazioni, un'altra ragione va cercata nell'algoritmo di Facebook.

L'algoritmo di Facebook per i nuovi post è molto severo, poiché per prima cosa Facebook tenta di capire se il post può risultare interessante per i lettori, di conseguenza lo mostra a una piccola percentuale dei vostri fan, se questi vengono coinvolti e quindi mettono un Mi Piace, condividono e commentano il post, Facebook prova a mostrarlo all'incirca al 5% dei fan, se la loro reazione è positiva questo processo continua.

Tuttavia è necessario che il primo gruppo di Fan reagisca, e se non accade? In questo caso dipende dalla "qualità" dei Fan, potrebbero essere finti quindi acquisiti con le sponsorizzazioni o con i servizi illegali come il comprare fan delle agenzie, oppure i vostri Fan hanno messo un Mi piace sulla pagina ma non la seguono mai per disinteresse (pensate che se un utente visita spesso una pagina gli verrà visualizzata nella Home successivamente).

Come risolvere il problema? Invitate solo persone reali e interessate ai vostri argomenti, cancellate i finti fan, e soprattutto tentate di non essere autoreferenziali, chi comanda è l'utente sta a voi capire cosa piace o non piace, non sempre la maniera in qualche modo arrogante di condividere i propri post e credere che siano i migliori, funziona. Dovete interagire con l'utente, creare sondaggi e contest per rendere partecipi i vostri Fan, stare sul pezzo nel senso che se scrivete di qualcosa dopo che altre Fan Page hanno postato in maniera tempestiva lo stesso argomento, l'utente di certo non visiterà il vostro contenuto, poiché in quel caso sembrerà unicamente ripetitivo.
Segui la pagina Tecnologia
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!