Per la SIAMS (Società Italiana di Andrologia e Medicina della Sessualità) gli 8 milioni di italiani che soffrono di disturbi sessuali sono costretti a vagare tra i vari reparti specialisti (i chirurghi urologi o gli endocrinologi) oppure percorrono molta strada per raggiungere centri specializzati (Veneto, Emilia Romagna, Toscana e Lazio sono le uniche regioni a vantare almeno un centro pubblico di eccellenza andrologica).

Inoltre quasi il 90% delle indagini strumentali non viene offerto da strutture di andrologia medica ma da altri reparti, non sempre ad alta specializzazione. Insieme alla richiesta di un’unità assistenziale dedicata all'andrologia e alla medicina sessuale in ogni regione, la SIAMS istituisce un sistema di accreditamento delle eccellenze assistenziali di andrologia e medicina della sessualità, consultabile dai cittadini.Tra le varie cause dei disturbi sessuali esistono poi quelle non imputabili a motivi fisiologici o a specifiche patologie; le possibili cause alla sua base sono di tipo psicologico.

Questi disturbi sono generalmente caratterizzati da una qualche dinamica personale o interpersonale negativa, che interferisce su una o più parti della sfera sessuale dell'individuo.

I disturbi sessuali di origine psicologica

Le cause più diffuse che impediscono le normali dinamiche psicofisiche dell'atto sessuale sono:

  • la mancanza di una corretta informazione: non tutti conoscono in modo completo l’anatomia e il funzionamento degli organi genitali (tutti e due);
  • la difficoltà nella gestione delle tensioni: si presentano conflitti o sensi di colpa, ansie e paure dell’insuccesso o del rifiuto;-le credenze ideologiche e religiose;
  • gli atteggiamento disfunzionali (ad es. la fissazione di impostare e condurre il rapporto sessuale in un predeterminato modo, spazio e tempo, oppure la certezza di contrarre una qualche malattia dalle pratiche di tipo sessuale).

La reattività ed il funzionamento sessuale della persona si realizza nella risposta sessuale, un ciclo costituito da quattro fasi distinte, ma unite tra loro e strettamente necessarie l'una per il verificarsi dell'altra (fase del desiderio, fase dell’eccitazione, fase dell’orgasmo, fase della risoluzione).

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Salute

Ogni fase presenta specifiche disfunzioni psicosessuali o patologie, presenti sia negli uomini che nelle donne, da trattare insieme ad medici specializzati.

Per la Salute e per il benessere psico fisico del cittadino occorre sottolineare l'importanza anche di questi aspetti affinché siano presi in carico dal Servizio Sanitario Nazionale.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto