Ogni giorno si impara qualcosa di nuovo. Anche da noi è arrivata la notizia della dieta delle banane, inventata da un medico e una farmacista in Giappone. I due sono marito e moglie ed hanno messo a punto un regime alimentare in grado di far perdere alla persona che si sottopone alla dieta 3 kg in quattro giorni. Ad oggi, l'alimentazione basata sul celebre frutto giallo sta spopolando soprattutto negli Stati Uniti, dove il problema dell'obesità è quantomai di stretta attualità. Nel Paese giapponese, dove tutto è nato, probabilmente in pochi ne sentono la necessità, essendo la maggioranza della popolazione in perfetta linea.

Il Morning Banana Diet

Il nome scientifico dato alla dieta delle banane è Morning Banana Diet. Già il nome indica uno dei principi fondamentali di cui necessita il regime alimentare per funzionare al meglio, vale a dire il consumo di banane fin dalle prime ore del mattino. Secondo le linee guida indicate dal medico Hamachi e la farmacista Sumiko Watanabe (marito e moglie ndr), i seguaci della dieta devono mangiare due banane insieme ad un bicchiere di acqua a temperatura ambiente. Perché proprio le banane?

Da anni al consumo del frutto del banano viene associato un senso di sazietà tale da ritardare il successivo pasto (merenda) nelle ore successive, fino a non consumarlo affatto.

Il tutto avviene - usando una metafora - a basso costo, poiché le banane sono povere di calorie. Iniziando fin dalla colazione, le si possono accompagnare a tè, caffè oppure una spremuta di arance. Durante i pasti principali, l'indicazione è di iniziare con una banana, per poi proseguire con un formaggio leggero, poco pane (meglio se integrale) e dell'insalata fresca.

Per chi non vuole rinunciare alla carne, può consumare del pollo o del tacchino, preferibilmente attraverso la preparazione di una fettina.

Le proprietà benefiche delle banane

In molti le sottovalutano, ma le banane hanno numerose proprietà benefiche, fra cui appunto l'accelerazione del metabolismo dei grassi grazie alle tante fibre e ai carboidrati presenti. In più è da sottolineare il lento consumo degli zuccheri, quest'ultimi in grado di restituire costantemente energia nel corso della durata dell'intera giornata.

Una delle conseguenze dirette è il senso di sazietà durante le ore centrali del giorno, così da non dover sentire il bisogno di mangiare qualcosa fra la colazione ed il pranzo oppure fra il pranzo e la cena. Oltre al dimagrimento, la dieta delle banane è utile anche per migliorare altri importanti aspetti della salute di una persona. Ad esempio, un regime alimentare a base del frutto giallo può avere benefici sulle condizioni del cuore, allontanando il pericolo dell'ipertensione, presente in migliaia di italiani. Il merito è dell'alto valore di potassio riscontrabile in questi frutti. Un altro vantaggio è rappresentato dal miglioramento della vista, avendo una discreta base di vitamina A come le più famose carote.

La ricchezza di potassio ridurrebbe inoltre sensibilmente il rischio di andare incontro ad un ictus, secondo una recente ricerca scientifica americana.

Segui la nostra pagina Facebook!