La Giornata mondiale contro il cancro (World Cancer Day), promossa dall'UICC (Union for International Cancer Control's) si celebra oggi, 4 febbraio. La giornata è sostenuta dall’Organizzazione Mondiale della Sanità e fin dal 2016 è stato adottato lo slogan “We can. I can.” (Noi possiamo. Io posso), a indicare l’opportunità che abbiamo, insieme o da soli, di prendere parte alla lotta contro il cancro. Chiunque può fare la differenza: malati sopravvissuti, parenti, medici, personale ospedaliero e organizzazioni.

Pubblicità
Pubblicità

Ma è soprattutto importante intervenire prima che la malattia si sviluppi, attraverso un percorso di prevenzione fatto di stile di vita sano, corretta alimentazione, abitudini che dovrebbero entrare a far parte della nostra quotidianità. Ecco le 12 regole d'oro stilate dagli oncologi, che ci aiuteranno a prevenire il cancro, permettendoci di "giocare d'anticipo" nella lotta contro la malattia.

Le 12 regole d'oro per prevenire il cancro

Gran parte di queste regole ci proteggono dall'insorgenza di numerose malattie e basterebbero da sole a mantenerci in buona Salute e vivere più a lungo.

Non perdere le ultime notizie!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa di più oppure scopri qui tutti i Canali. Ti terremo aggiornato sulle novità che non puoi perderti!
Salute

Vediamole insieme:

  • Non fumare: si calcola che oltre il 30% di tutti i tumori sia collegato al fumo di sigaretta;
  • Consumare dosi moderate di alcool: si ad un bicchiere di vino o birra ogni tanto, ma evitare i superalcolici. L'unica bevanda veramente fondamentale per l'organismo è l'acqua, di cui si consiglia di berne fino 1,5/2 litri al giorno.
  • Seguire una dieta sana ed equilibrata: è importante abbondare con il consumo di frutta e verdura, alimenti integrali e fibre. Evitare i cibi ipercalorici, ricchi di grassi saturi e zuccheri, dolci, fritti, le bevande zuccherate e le carni rosse trasformate, come anche quelle cotte alla brace (le parti carbonizzate della carne contengono sostanze cancerogene); limitare il consumo di sale;
  • Svolgere attività fisica moderata giornaliera: anche 30 minuti di passeggiata a passo svelto al giorno, possono fare la differenza;
  • Mantenere il giusto peso corporeo: l'obesità è essa stessa un fattore di rischio per il cancro;
  • Non utilizzare le lampade solari: per ridurre il rischio di melanoma e di altri tumori cutanei. In generale è bene esporsi ai raggi solari, anche in inverno, proteggendosi con un filtro solare;
  • Proteggersi dalle malattie sessualmente trasmissibili: ricordarsi di utilizzare sempre il preservativo prima di ogni rapporto;
  • Evitare l'uso di sostanze dopanti: gli steroidi anabolizzanti comportano un aumento del rischio di tumori, in particolare a fegato, prostata e reni;
  • Vaccinare i bambini contro: Epatite virale B, per i neonati, Papillomavirus (HPV), per gli adolescenti, tutte malattie correlate al rischio di tumore;
  • Per le neomamme: allattare i propri bimbi al seno;
  • Per le donne in postmenopausa: non ricorrere alle terapie sostitutive ormonali, rischio di cancro aumentato;
  • Ricordarsi di partecipate ai programmi di screening per la diagnosi precoce di: tumore del colon-retto, della mammella e della cervice uterina.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto