La primavera è già nell'aria, nonostante il clima ballerino di questi giorni, ma si sa: "Marzo è pazzerello, guarda il sole e prendi l'ombrello". Gli strascichi del lungo e freddo inverno si fanno sentire anche sul nostro aspetto: occhi gonfi, pelle spenta, ritenzione idrica, cellulite, e altro problemi sono tutti lo specchio di un organismo appesantito che va depurato dal suo interno. Un atteggiamento positivo, una dieta sana e corretta, ricca di frutta, verdura, la giusta idratazione e le giuste ore di sonno ci permetteranno di accogliere la bella stagione nel migliore dei modi.

Anche se è ancora presto per parlare di prova costume, questi piccoli, grandi accorgimenti ci regaleranno non solo fegato e reni più "leggeri", ma persino una silhouette più magra (il che non guasta mai). Le cure di primavera possono essere affrontate grazie anche ad alcuni Rimedi Naturali, tra cui succhi ed estratti di frutta: vediamo quali sono i più efficaci.

Succhi ed estratti di frutta: caratteristiche

I succhi (ottenuti dalla centrifuga) o gli estratti (ottenuti con estrattori a freddo, sicuramente una scelta migliore in termini di qualità del prodotto ottenuto) sono il concentrato puro della frutta, privato della parte fibrosa e per questo più ricco di: zuccheri, lipidi, amminoacidi, diastasi, mucillagini, fattori antibiotici, principi ormonali diversi, vitamine, sali minerali, oligoelementi e, in generale, tutti quei costituenti che ne fanno soluzioni ionizzate.

La mancanza delle fibre rende il succo o l'estratto particolarmente facile da assimilare: la sua digestione avviene in circa 15 minuti, permettendoci di fare il pieno immediato di una miniera di benessere e Salute. Affinché non si perdano le proprietà salutari di estratti e succhi, questi vanno consumati immediatamente dopo la loro preparazione.

Cure di primavera: i succhi e gli estratti di frutta che depurano e drenano

Marzo ci porta un'ampia scelta di frutta e verdura, che si andrà via via arricchendo nei mesi a venire. E' sempre bene scegliere ortaggi di stagione, possibilmente non trattati, in quanto non solo sono più economici, ma perché i vegetali maturati al sole, dunque nel rispetto del loro ciclo vitale sono più ricchi di energia e principi nutritivi.

Secondo alcuni studiosi infatti le nostre cellule si nutrono prima di tutto di energie elettromagnetiche generate dalla luce solare, le stesse energie trasferite sulla frutta e verdura di cui ci nutriamo. Ecco i succhi di frutta dalle proprietà drenanti e depurative, essi possono essere gustati anche insieme in combinazione per ottenere un potenziamento delle loro attività:

  • Succo di ananas: questo frutto esotico in realtà lo possiamo trovare in vendita tutto l'anno, ma è tra i più potenti frutti dall'azione drenante e diuretica, nonché digestiva, utile per riprendersi da una convalescenza, combattere obesità e cellulite. Il succo di ananas contiene: acido citrico e malico, vitamine A, B, C, un lievito ed un enzima digestivo, la bromelina, iodio, magnesio, manganese, potassio, calcio, fosforo, ferro e zolfo;
  • Succo di limone: un reale toccasana, le cui proprietà sono veramente molteplici. Tra i suoi principali costituenti: 6-8% di acido citrico, malico, citrati di calcio, di potassio; glucosio, fruttosio direttamente assimilabili, saccarosio; calcio, ferro, silice, fosforo, manganese, rame; gomme, mucillagini; vitamina B (B1, B2, B3), A, C, PP. Il succo di limone ci regalerà degli effetti: tonificanti, alcalinizzanti, diuretici, depurativi, digestivi, rimineralizzanti. Utile contro l'acidità di stomaco, favorisce le secrezioni gastro-epatiche e pancreatiche, protegge la salute dei vasi sanguigni;
  • Succo di mela: anche questo frutto gode, a buon diritto, di una buona rinomanza. Il succo di mela ha proprietà: toniche, diuretiche, antireumatiche, antisettiche intestinali, depurative, ipocolesterolemizzanti, digestive, stimolanti e decongestionanti epatiche. Le mele contengono: sali minerali (zolfo, fosforo, potassio, magnesio, calcio, ferro, rame, manganese, iodio) e vitamine (C, B1, B2, PP, A);
  • Succo di pera: altro frutto di stagione, il succo di pera possiede proprietà: depurative, diuretiche, rimineralizzanti ed è utile per eliminare l'eccesso di acido urico, per curare l'anemia, nei periodi di superlavoro. Ricca in sali minerali (zolfo, fosforo, potassio, magnesio, calcio, ferro, rame, manganese) e vitamine (A, B1, B2, C, PP);
  • Succo di pompelmo: eupeptico, digestivo, depurativo, vasoprotettore, stimolante epatico ed è un eccellente purificatore della cistifellea. Il succo di pompelmo è ricco di sali minerali (Calcio, potassio, fosforo, magnesio, zolfo) e vitamine (Provtiamina A, B, B2, C, PP).

Aggiungiamo, senza esitazione, ai nostri succhi ed estratti di frutta, erbe e verdure di stagione dall'effetto drenante e depurativo: prezzemolo, cerfoglio, carciofo, carote, finocchi, sedano, lattuga, patata, cipolla, porro, sedano, cavolo, cavolfiore, spinaci, portulaca, dente di leone, bietola, acetosa, zenzero.

Segui la nostra pagina Facebook!