La primavera è alle porte con le sue temperature calde e miti, con esse arriva anche la voglia di rimettersi in forma. In effetti sono molte le persone che in questo periodo iniziano una dieta per poter smaltire i chili di troppo [VIDEO], sperando di poter superare la prova costume. Esistono svariati tipi di dieta ma quasi tutte fanno perdere tanti chili in poco tempo e questo non solo può nuocere gravemente alla salute, ma una volta smessa quei chili perduti si recuperano con gli interessi.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Corretta alimentazione

Dagli Stati Uniti d'America arriva un nuovo tipo di dieta che farà smaltire i chili in eccesso in più tempo ma definitivamente: questo nuovo regime alimentare che aiuta a Perdere peso è la dieta degli economisti che farebbe perdere all'incirca 3 kg al mese.

Vediamo in seguito come funziona.

La "dieta degli economisti" cos'è?

"La dieta degli economisti" è stata ideata e seguita da due economisti Usa, Christopher Payne e Robert Barnett, ex obesi, ed è basata da un sistema preciso di "meta-regole" in grado di far smaltire definitivamente i chili di troppo. La dieta è stata studiata sulla base delle teorie del famoso economista Dan Ariely, in pratica il regime alimentare è basato sul concetto di "austerità" e sul mangiare " mindful", ovvero concentrarsi nel momento in cui si assume cibo. Payne e Barnett hanno verificato gli effetti della "dieta degli economisti" sulla propria pelle e in effetti hanno eliminato in 18 mesi 60 kg in due (25 kg Payne e 35 kg Barnett) dimostrandolo con foto del prima-e-dopo. La dieta degli economisti non è una dieta veloce, per avere i risultare bisogna aspettare almeno due mesi, ma d'altronde i cambiamenti richiedono tempo.

Quali sono le regole della "dieta degli economisti"?

Per poter fare la dieta degli economisti basta seguire delle meta-regole alimentari precise ma rigide:

  • Pesarsi ogni mattina per controllare quotidiniamente il peso in modo da non dover sgarrare.
  • Concedersi solo un dessert a settimana e nel momento in cui lo si assume è necessario concentrarsi sul dessert e mangiarlo lentamente.
  • Eliminare definitivamente tutti liquidi che contengono zuccheri come bevande gassate, succhi di frutta e superalcolici.
  • Si può scegliere autonomamente il proprio regime alimentare ma le regole devono essere seguite rigidamente.
  • Fare tre pasti al giorno: due leggeri al ed uno solo completo.
  • Non mangiare cibi che non piacciono anche se si ha fame, sono calorie in più e nemmeno ci fanno stare bene e non ci danno piacere.
  • Controllare rigorosamente le calorie che si ingeriscono quotidianamente, creare quindi una tabella di "decrescita"
  • Avere tanta pazienza soprattutto agli inizi.

Più che una dieta, la "dieta degli economisti" è uno stile di vita da adottare per tutta la vita [VIDEO].