La storia della medicina, come ogni attività intrapresa dall'uomo, è contrassegnata da successi e fallimenti. Nello specifico si può dire anzi che, prima dell'avvento degli antibiotici, nei secoli scorsi non esistevano farmaci in grado di curare le malattie. Gli antibiotici hanno rivoluzionato la nostra vita, cambiando per la prima volta il decorso di infezioni che spesso si rivelavano mortali. Purtroppo l'abuso che se ne è fatto ha fatto sì che emergessero ceppi batterici resistenti al'uso di questi farmaci.

Tornando ai progressi della medicina, uno dei settori più attivi della ricerca medica al giorno d'oggi riguarda la sperimentazione di cure contro i tumori. In questo senso arrivano notizie molto interessanti da un gruppo di ricerca guidato da Steven Rosenberg del National Institutes of Health di Bethesda in Maryland. Ma andiamo a considerare più nello specifico cosa hanno scoperto i ricercatori.

Tumore al seno curato con l'immunoterapia

I ricercatori hanno condotto uno studio clinico su una paziente affetta da tumore al seno in fase avanzata, utilizzando le cellule immunitarie della stessa come arma per colpire le cellule tumorali.

Le terapie convenzionali a cui era stata sottoposta in precedenza non avevano sortito alcun effetto, per cui i ricercatori hanno pensato di potenziare le difese dell'organismo della donna, utilizzando i linfociti T, cellule del sistema immunitario per aggredire il tumore. In tal modo i linfociti T si sono rivelati in grado di eliminare il tumore con tutte le metastasi. In particolare i ricercatori hanno isolato le cellule immunitarie, scegliendo quelle specifiche contro il tumore, che hanno attivato in provetta al fine di renderle più efficaci e quindi le hanno inoculate nuovamente nella paziente.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Salute

La donna in questi due anni non ha effettuato alcuna terapia oncologica, la malattia pertanto può considerarsi in remissione. Si tratta insomma di un successo senza precedenti basato sull'applicazione della immunoterapia a cellule T per il tumore al seno in fase avanzata.

L'immunoterapia: l'ultima frontiera nella lotta ai tumori

L'immunoterapia rappresenta un'altra opzione terapeutica nella lotta ai tumori, tuttavia l'efficacia dipende molto dal tipo di tumore che si intende trattare.

Ad esempio le sperimentazioni cliniche relative ai farmaci immunoterapici per la cura del tumore al seno non hanno dato risultati positivi. In ogni caso serviranno studi clinici più ampi per dimostrare l'efficacia della terapia a base di cellule T killer tumorali nella cura del cancro al seno.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto