L'appuntamento annuale con lo Psicologia Umbria Festival aprirà i battenti tra pochi giorni, precisamente a partire dal 5 ottobre. La manifestazione è promossa dall'Ordine degli psicologi della regione Umbria ed è giunta con successo alla sua quarta edizione.

Psicologia Umbria Festival: le date e le città ospitanti

Il 1°ottobre al Palazzo Donini è stato presentato il programma ufficiale dal direttivo dell'ordine degli psicologi umbri, ma l'inizio della rassegna sarà il 5 ottobre. Una ricca serie di eventi, ben 45, dipanati in un arco temporale che si concluderà il 13 ottobre.

Diverse le città umbre ospitanti: Perugia, Terni, Foligno, Assisi, Spoleto, Corciano, Gubbio e Narni Scalo. Una cornice da favola, dunque, per un evento destinato al successo, utile ed interessante allo stesso tempo.

I temi trattati durante il festival della psicologia

Il tema conduttore dello Psicologia Umbria festival 2018 sarà "Ascoltare e ascoltarsi".

Parallelamente, centrale anche il mondo della scuola con il progetto "Scolastica-mente". Verrà approfondito il ruolo dello psicologo nelle istituzioni scolastiche.

Dato il successo avuto nelle passate edizioni, confermato "Studi aperti" . Si tratta di un'iniziativa per cui numerosi psicologi metteranno a disposizione dei cittadini il proprio tempo e le proprie conoscenze, rispondendo alle domande e alle curiosità delle persone o fornendo un primo consulto gratuito per coloro che ne avvertissero la necessità. Ben cento studi saranno aperti ed accessibili a tutti.

La novità dell'edizione 2018

La grande novità dello Psicologia Umbria Festival 2018 sarà la presenza di laboratori esperenziali, oltre a convegni scientifici, laboratori e spettacoli.

Inoltre, fra gli eventi è previsto anche un incontro-mostra in cui sarà sviluppato un racconto psicologico attraverso l’arte.

Lo scopo del festival della psicologia

Il festival della psicologia è nato con lo scopo di aiutare le persone a rimuovere quel velo di diffidenza spesso presente verso questa professione.

Basti pensare che, secondo l'Ordine degli psicologi, in Italia l'uso dei farmaci antidepressivi è in aumento e vengono utilizzati da molti pazienti che potrebbero farne a meno se intraprendessero un percorso psicologico.

L'Umbria è la seconda regione italiana in cui questo fenomeno è più evidente e da qui è nata l'idea del festival, con lo scopo di avvicinare psicologi e pazienti e di incuriosire i cittadini alla scoperta di una Scienza affascinante.

Segui la nostra pagina Facebook!