ll pisolino pomeridiano è fondamentale per ricaricare le energie e affrontare le ore successive del giorno. Alcuni ricercatori di Voula in Grecia, in un recente studio sulle persone ipertese, hanno posto in luce l'evidenza che il riposo pomeridiano, di circa un'ora, può diminuire la pressione sanguigna e proteggere di conseguenza dalle malattie cardiovascolari come infarto e ictus.

Il monitoraggio della pressione per 24 ore

I medici dell'Asklepieion General Hospital hanno selezionato 212 persone con età media di 62 anni, tutte ipertese e con una pressione arteriosa media di 129,9 millimetri di mercurio (mmHg).

Pubblicità
Pubblicità

Nella prima fase dello studio clinico, i ricercatori hanno esaminato le abitudini delle persone sotto la loro 'lente' attraverso un'intervista diretta, in cui le domande più frequenti riguardavano il consumo di caffè, l'assunzione di alcol, il livello di sale nella dieta, la frequenza dell'attività fisica settimanale, la possibilità di riposarsi il pomeriggio e il tempo dedicato, inoltre è stata tenuta in considerazione la misurazione della velocità dell'onda sfigmica della rigidità delle arterie.

Pubblicità

Nella fase successiva, infine, è stata monitorata la pressione sanguigna per 24 ore mediante un apposito misuratore indossato dai partecipanti.

I dati finali hanno evidenziato nelle persone che abitualmente riposavano il pomeriggio per un tempo medio di 50 minuti, una diminuzione della pressione arteriosa massima di 5 mmHg, rispetto al controllo costituito da persone ipertese, ma che generalmente non dedicavano del tempo al pisolino pomeridiano.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Salute

Il principale autore dello studio clinico, il dottor Manolis Kallistratos, sottolinea che per ogni ora di riposo pomeridiano la pressione arteriosa massima potrebbe essere ridotta di 3 mmHg, un valore simile alla diminuzione pressoria in caso di regime alimentare iposodico, riduzione del consumo di alcol e terapia antipertensiva a basso dosaggio di farmaci.

Riduzione del rischio di infarto e ictus

I medici dell'Asklepieion General Hospital sostengono che avere la possibilità di riposare il pomeriggio è molto importante.

Si tratta a tutti gli affetti di un metodo facile e non costoso, fondamentale nelle persone ipertese per rimanere in Salute con tutti i benefici che ne conseguono. Infatti, una calo pressorio pari a 2 mmHg, riduce il rischio di malattie cardiovascolari come infarto e ictus del 10% .

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto