Domani, domenica 20 settembre, si corre il Gran Premio di Singapore 2015. Di seguito trovate gli orari della Formula 1 sui canali Rai e la risposta alla domanda se la gara sarà trasmessa in diretta tv oppure in differita. Nell'ultimo GP di Monza la vittoria è andata a Lewis Hamilton, secondo Vettel e terzo Massa. Costretta al ritiro invece l'altra Mercedes di Nico Rosberg, col pilota tedesco che ora in classifica accusa un ritardo di 53 punti dal compagno di scuderia. Gli addetti ai lavori pensano che una riconferma del titolo conquistato la scorsa stagione sia una semplice formalità per Hamilton, sebbene manchino ancora sette Gran Premi (incluso quello di questo weekend) al termine del Mondiale.

La programmazione in chiaro

Il Gran Premio di Formula 1 di domani 20 settembre sarà trasmesso in diretta tv sulla Rai. Il canale di riferimento per gli appassionati è Rai Due. L'orario del via al Gp di Singapore è fissato per le ore 14, un'ora prima rispetto alle qualifiche ufficiali di oggi, sabato 19 settembre, il cui esito è ancora incerto dopo le due sessioni di prove libere del venerdì. È stata una giornata enigmatica quella di ieri, forse perché non siamo abituati a vedere le due Mercedes così indietro rispetto a Red Bull e Ferrari.

Dopo il miglior tempo fatto registrare da Rosberg nel corso della prima sessione, le seconde prove libere sono state dominate dalle due Red Bull. Primo posto provvisorio per Kvyat, terzo tempo per Daniel Ricciardo, staccato di un decimo dal compagno di squadra. Tra loro si infila Kimi Raikkonen, secondo a soli 35 millesimi di secondo dal miglior tempo di giornata. La prima Mercedes è quella di Lewis Hamilton, quarto, a tre decimi dalla Red Bull di Kvyat.

Peggio ha fatto Rosberg, scivolato addirittura al settimo posto accusando un distacco di 6 decimi. Dietro Hamilton troviamo l'altra Ferrari guidata da Sebastian Vettel. Il tedesco ha girato in 1:46.487, un crono superiore di soli 8 millesimi rispetto a quello della Mercedes di Hamilton.

Fiducia in casa Ferrari

I risultati delle prove libere del venerdì hanno dato fiducia ai due piloti della Ferrari.

Mentre Kimi Raikkonen ha dimostrato di essere molto veloce sul giro singolo, Vettel ha invece destato ottime impressioni sul passo gara. Al termine delle due sessioni di ieri l'ex Red Bull ha affermato di avere buone sensazioni per la gara, sottolineando come ci sia qualcosa da migliorare nelle qualifiche del sabato. Più caute le dichiarazioni del finlandese Raikkonen: “È stato un normale venerdì dove abbiamo svolto il nostro compito: domani (oggi ndr) sarà un altro giorno. Anche se fin qui è andato tutto abbastanza bene possiamo sempre migliorare in qualcosa”. A Singapore la bandiera italiana tornerà protagonista durante la festa del podio?

Segui la nostra pagina Facebook!