Jorge Lorenzo, dopo essere stato il migliore in tutte e quattro le sessioni di libere, ha conquistato la pole position sul circuito di Moteginel GP del Giappone, che si correrà domenica mattina 11 ottobre alle ore 7. Il maiorchino scatterà col miglior tempo in prima fila per la sessantesima volta in carriera, tra l'altro stabilendo il nuovo record della pista nipponica, secondo postodistanziato di soli 81 millesimi Valentino Rossi. Ottimo risultato dell'italiano che solitamente annaspa nelle qualifiche per poi recuperare durante le varie fasi di gara, considerando il breve distacco è molto probabile che il "dottore" sia il favorito numero uno per la vittoria finale.

Gli altri top rider

In prima fila a fianco dei due piloti Yamaha e contendenti al titolo mondiale ci saràil campione del mondo in carica Marc Marquez. L'iberico sarà desideroso di riscattarsi dopo il deludente esito del Gran Premio di casa d'Aragona, dove per l'ennesima volta in questa stagione è finitoper terraterminando anticipatamente la sua gara e lasciandopista liberaa Jorge Lorenzo vincitore in solitaria. In griglia di partenza nella seconda fila ci saranno: le due Ducati di Andrea Dovizioso e Andrea Iannone, che sembrano finalmente essere ritornate competitive come ad inizio stagione.

Chiude la seconda fila l'altro pilota del team Honda hrc Dani Pedrosa.

Paura per De Angelis

In Moto2 grave incidente al sanmarinese De Angelis, caduto alla curva 9 ha riportato la frattura di 5 vertebre e di 3 costole, fortunatamente la Tac ha escluso danni al midollo osseo e alla testa. Per la cronaca la pole position è stata conquistata dal francese Zarco davanti allo svizzero Luthi e al tedesco Folger, tutti e tre su moto Kalex.

Il primo degli italiani e solo decimoè Lorenzo Baldassarri. In Moto3 per la prima volta in carriera scatterà dalla prima posizione sulla griglia di partenza Romano Fenati su Ktm, a fianco a lui secondo il portoghese Oliveira seguito dallo spagnolo Navarro. Gli altri italiani Antonelli e Bastianini partiranno rispettivamente in quarta e quinta posizione, solo sesto il leader della classifica generale Kent che si potrebbe laureare campione del mondo proprio in questo Gran Premio del Giappone.

Segui la pagina Moto GP
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!