Nell'ultimo weekend di novembre torna in pista il circus della Formula Uno, che sbarca ad Abu Dhabi per il gran finale. Sarà la conclusione della stagione motoristica 2015, dopo che anche la Motogp ha chiuso i battenti con il Gp di Valencia disputato all'inizio del mese.

Con i titoli modiali piloti e costruttori già assegnati rispettivamente a Lewis Hamilton e alla Mercedes, la posta in gioco sarà assente e lo spettacolo potrebbe beneficiare della situazione: la speranza è di assistere ad una gara divertente e combattuta, con un testa a testa equilibrato tra le "frecce d'argento" e le Ferrari.

GP Abu Dhabi: orari tv prove, qualifiche e gara Rai-Sky, indicazioni per il live streaming

Come accaduto nel precedente Gran Premio del Brasile, anche in occasione dell'appuntamento negli Emirati Arabi la Rai trasmetterà in diretta le qualifiche e la gara; per quanto concerne Sky, che detiene i diritti esclusivi della manifestazione, saranno proposte live anche le sessioni di prove libere del venerdì. Ecco nel dettaglio il programma completo, con orari tv e canali di riferimento:

Venerdì 27: Prima sessione di prove libere alle 11.00 (diretta Sky Sport F1 HD), seguita dalla seconda sessione di prove libere alle 15.00 (diretta Sky Sport F1 HD).

Sabato 28: Terza sessione di prove libere alle ore 12.00 (diretta Sky Sport F1 HD); Qualifiche ufficiali alle ore 15.00 (diretta in chiaro su Rai Due e pay su Sky Sport F1 HD).

Domenica 29: Gara live a partire dalle ore 15.00 (diretta su Rai Uno e Sky Sport F1 HD).

L'evento sarà fruibile anche in streaming sul sito Rai.tv e attraverso Sky Go, previa sottoscrizione di un abbonamento con la pay tv di Murdoch.

Albo d'oro e caratteristiche del circuito

Il tracciato di Abu Dhabi, inaugurato nel 2009, sorge sull'isola artificiale di Yas Island.

La particolarità di questo GP risiede nel fatto che la corsa inizia di giorno (ore 17 locali) e si conclude con il buio per favorire la visione televisiva europea.

Per quanto concerne l'albo d'oro, Sebastian Vettel è il recordman assoluto: delle sei edizioni fin qui disputate, il pilota della Ferrari ha tagliato per primo la linea del traguardo in ben tre occasioni (2009, 2010, 2013).

Gli altri successi sono griffati Raikkonen (2012) e Hamilton (2011, 2014).

Segui la pagina Ferrari
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!