Potrebbe esserci presto un nuovo capitolo del proficuo rapporto di mercato tra Empoli e Napoli, dopo le numerose operazioni che hanno già avuto luogo nelle ultime sessioni di mercato. Il Napoli potrebbe infatti prendere Artur Ionita dal Verona e poi girarlo all'Empoli. L'operazione è stata oggetto di discussione tra il diesse partenopeo Giuntoli e il diggì dell'Empoli Carli, avvenuto un paio di giorni fa a Milano. Al summit era presente anche l'agente del calciatore, Alessandro Beltrami.

Pubblicità
Pubblicità

I due club avrebbero raggiunto una sorte di intesa per portare avanti la trattativa con il Verona, anche se manca ancora il "sì" del diretto interessato, che dovrebbe dare una risposta nei prossimi giorni. 

Ionita costa circa 4 milioni, una cifra ampiamente accessibile per il Napoli, che lo girerebbe ai toscani in prestito secco o con diritto di riscatto e controriscatto. Già durante il mercato invernale, del resto, il Napoli aveva messo nel mirino il centrocampista moldavo, che di finire in serie B non ci pensa minimamente.

Non perdere le ultime notizie!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa di più oppure scopri qui tutti i Canali. Ti terremo aggiornato sulle novità che non puoi perderti!
SSC Napoli Calciomercato

Ecco perché ha intenzione di cambiare aria, e la proposta "congiunta" di Napoli ed Empoli potrebbe essere quella ideale.

Non è escluso, tuttavia, che durante il summit di mercato si sia affrontato anche il tema relativo a Riccardo Saponara, giocatore da sempre nei pensieri di Maurizio Sarri, che appena un anno fa lo definiva "un fuoriclasse che tra un po' il calcio italiano non potrà permettersi di pagare". Il club azzurro, del resto, ha fatto a lungo la corte a Piotr Zilinski (che ha giocato proprio a Empoli nell'ultima stagione, ma è di proprietà dell'Udinese) proprio per avere un'alternativa a Marek Hamsik nel ruolo di mezzala, ma anche perché il polacco è un giocatore in grado di fungere anche da trequartista, qualora Sarri fosse intenzionato ad utilizzare il 4-3-1-2 come modulo alternativo.

Pubblicità

L'operazione Saponara, però, al momento rientra soltanto nel campo delle ipotesi, e bisognerà ancora attendere prima di sapere se davvero si svilupperà una trattativa concreta oppure no.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto