Ad aprire la 22° giornata di Serie A sarà la partita Sassuolo – Atalanta, tutt’altro che banale. Le ultime uscite vedono i nerazzurri di Gasperini favoriti rispetto ai padroni di casa. Il Sassuolo è anche sotto i riflettori durante questi ultimi giorni di mercato, e le distrazioni potrebbero costare alla squadra di Iachini.

L’anticipo del sabato sera vedrà il Chievo Verona di Maran che, dopo la figuraccia contro la Lazio, dovrà dimostrare maggiore solidità difensiva, almeno ai tifosi di casa.

Pubblicità
Pubblicità

Ancora panchina per Dybala. Allegri ripropone Mandzukic e Costa dietro il pipita Higuain. Guardando le ultime cinque giornate, la Juventus sembra trovare più fatica a finalizzare, mentre Szczesny mantiene la saracinesca abbassata da altrettanti match.

Chievo Verona – Juventus promette di essere una partita con meno di tre gol, salvo che la difesa dei veronesi non si lasci stordire dopo l’uno a zero.

Testa a testa per lo scudetto

Se i tre punti della Juventus sembrano scontati, il Napoli di Sarri contro il Bologna sarà costretto a vincere per mantenere il primato della classifica.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie A

Per gli uomini di Sarri sarà obbligatorio portare a casa una vittoria soddisfacente, anche per dare morale in vista della ripresa della coppe. Napoli – Bologna sarà sicuramente la partita di Verdi, giovane ala rossoblù, a lungo corteggiato dai partenopei.

Il lunch match ha designato Spal – Inter. La squadra di Spalletti non ha più scuse. Dopo l’arrivo di nuovi innnesti, il centrocampo sembra avere una marcia in più con l’arrivo di Rafinha, adesso i nerazzurri hanno tutto da dimostrare.

Pubblicità

Replicare il 2-0 dell’andata è obbligatorio. Sarà un lascia o raddoppia per Spalletti?

Le altre due partite per le zone alte della classifica saranno domenica alle 18:00 con Milan – Lazio, un match al cardiopalma considerati i protagonisti in campo ed in panchina. Immobile ancora non sarà tra i convocati ma gli schemi di Inzaghi non sembrano subirne considerato l’ultimo 5-1 con il Chievo. Anche questa settimana il Milan dovrà caricarsi delle responsabilità di far bene e dimostrare gioco di squadra e voglia di vincere.

Chiude con il Sunday night Roma – Sampdoria. il pareggio acciuffato, nel recupero di serie A, nei minuti di recupero dalla Roma qualche giorno fa ha lasciato l’amaro in bocca ai giallorossi che, adesso più che mai, sono chiamata a reggere l’onda d’urto della ripresa del campionato, ma soprattutto della Champions League. Guardando le Statistiche delle due squadre durante le ultime cinque giornate. Aspettarsi un pareggio non sarebbe sbagliato.

Zona retrocessione

Per quanto riguarda la parte bassa della classifica, le partite si giocheranno tutte alle 15:00 di domenica, spiccano Crotone – Cagliari e Genoa – Udinese come scontri diretti.

Pubblicità

Torino – Benevento e Fiorentina – Verona chiuderanno il palinsesto della 22a giornata di Serie A.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto