Julian Alaphilippe correrà quest’anno con una bicicletta speciale, una S-Works Tarmac che la Specialized ha personalizzato per lui. Il corridore francese della Deceuninck Quickstep avrà a disposizione questa nuova creazione della casa americana che avrà le stesse caratteristiche tecniche e gli stessi accessori di quelle in dotazione agli altri ciclisti ma con una colorazione diversa. Alaphilippe l’ha già portata al debutto con grande fortuna alla Vuelta San Juan e la userà in tutta la stagione.

‘Rappresenta lo stile dinamico di Alaphilippe’

Specialized ha voluto realizzare una bici personalizzata anche per Julian Alaphilippe dopo aver già fatto altrettanto negli anni scorsi per altri campioni come Peter Sagan.

La Tarmac con cui il francese della Deceuninck Quickstep sta correndo è caratterizzata da una livrea particolare in cui il blu si fonde con il nero. Il blu “rappresenta lo stile di guida dinamico di Alaphilippe” come ha spiegato la Specialized a Cyclingnews, aggiungendo che la bici “mostra una gamma di tonalità blu dai toni chiari e intensi fino al dark e moody. Inoltre è stato aggiunto un motivo in stile camouflage sfumato in una dissolvenza nera satinata, un effetto alla moda che ricorda la personalità fresca di Julian”.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Ciclismo

La bici avrà gli stessi componenti delle altre, con il gruppo Shimano Dura Ace, i freni a disco, le ruote Roval, con la sola differenza della colorazione e sarà messa in vendita da Specialized esclusivamente sul mercato francese.

Dall’Argentina alla Colombia

Alaphilippe ha già corso e vinto con questa speciale bicicletta nel debutto stagionale della Vuelta San Juan, in Argentina.

In quella occasione il corridore francese ha conquistato due tappe e il secondo posto nella classifica finale, ed ora ha iniziato la sua seconda corsa dell’anno, Il Tour Colombia 2.1. Con i compagni della Deceuninck Quickstep è arrivato secondo nella cronosquadre inaugurale e nei prossimi giorni cercherà di vincere una tappa così come riuscì a fare nella passata edizione.

“La stagione è iniziata bene in Argentina e in questa corsa cercherò di fare del mio meglio, come sempre” ha dichiarato Alaphilippe.

“Cercherò di vincere nelle tappe in cui posso, ma bisognerà vedere come avrò recuperato dalla corsa in Argentina” ha aggiunto il corridore della Deceuninck Quickstep. La sua stagione continuerà poi con la Strade Bianche, la Tirreno Adriatico e le classiche.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto