Mentre il pubblico modenese deve ancora riprendersi dalla pesante sconfitta arrivata nella semifinale di Coppa Italia a Bologna contro la Sir Perugia, la società è già al lavoro per portare a termine un'operazione già in stato avanzato per completare il comparto degli schiacciatori, ed in più è venuta fuori la grana dello stato di salute del palleggiatore americano Micah Christenson, che rischia un lungo stop. Ma la Azimut Modena non è l'unica formazione che sta pensando a dei rinforzi già per il finale di stagione: anche la squadra di Milano, la Powervolley, è attiva e sta pensando seriamente a rimpolpare il reparto di schiacciatori-ricevitori con l'innesto di un giocatore di valore internazionale.

Pubblicità
Pubblicità

I problemi di Christenson

Per il palleggiatore di origini hawaiane non è stata finora una grande stagione e a peggiorare ulteriormente la situazione si è messo nel mezzo anche un dolore sempre più importante al ginocchio sinistro che stava preoccupando non poco il tecnico argentino Julio Velasco e tutto lo staff dirigenziale già da qualche settimana: visitato presso la struttura del Nuovo Ospedale Civile di Sassuolo dal Professor Pederzini, la sentenza è stata dura e difficile da buttar giù per l'ambiente modenese.

Volley, per Modena e Milano pronti i rinforzi in vista dei play-off: Christenson si opera
Volley, per Modena e Milano pronti i rinforzi in vista dei play-off: Christenson si opera

Micah dovrà sottoporsi, martedì 12 febbraio, ad un'operazione al menisco mediale del ginocchio sinistro. Nel caso in cui finisse fuori per lungo tempo sarà necessario intervenire sul mercato. Al momento, essendo ancora prematuro stabilire i tempi di recupero, Modena si affiderà alla regia dell'olandese Keemink, ma nel caso in cui venga deciso di cercare un sostituto non ci sono per ora nomi di eventuali sostituti ma voci di corridoio parlano di una probabile ricerca nel mercato sudamericano.

Pubblicità

Kevin Tillie promesso sposo di Modena

Se ne parla già da tempo di un interessamento di Modena per lo schiacciatore francese, che potrebbe svincolarsi dal team cinese dei Beijing Baic Motor al fine di disputare i play-off con i canarini e a quanto pare siamo quasi arrivati all'ufficialità, che sarà data nei tempi e nei modi giusti (quindi non in questi giorni), ma questa operazione è da considerarsi praticamente conclusa salvo ripensamenti dell'ultimo minuto o dalla parte della dirigenza modenese o dell'entourage del giocatore francese.

A Milano un gradito ritorno: Cebulj

In piena lotta per agguantare la quarta posizione, proprio con Modena, la Powervolley sta concentrando le proprie forze per raggiungere l'accordo con lo sloveno Klemen Cebulj attaccante in grado di rinforzare in modo appropriato il reparto schiacciatori in vista del finale di stagione. Anche lo sloveno è attualmente impegnato nel campionato cinese e si potrebbe liberare per giocare la fase finale della stagione nel capoluogo lombardo, nella sua ex squadra.

Pubblicità

Leggi tutto e guarda il video