Filippo Lanza è destinato a non vestire più la maglia della Sir Safety Conad Perugia. Una scelta tecnica a quanto dichiarato dal dirigente della società del presidente Sirci, Stefano "Cisco" Recine.

Recine a Umbria 24: 'Lanza è in uscita'

Intervenuto in un'intervista social sulla pagina Facebook del canale televisivo Umbria 24, durante la trasmissione Pallonate, il DS perugino è stato categorico, dichiarando che la posizione dello schiacciatore della nazionale italiana è molto chiara: il giocatore è in uscita dal club umbro, ma la situazione al momento risulta essere "complicata e complessa" ha ammesso.

Il motivo di questa operazione di mercato? Scelta tecnica. A quanto dichiarato da Recine condivisa da società e allenatore, ma non dal giocatore.

'Filippo? ha fatto bene a smentire'

Dopo questa uscita allo scoperto da parte della società di Perugia c'è ovviamente da spiegare il rapporto con lo schiacciatore, in quanto aveva smentito solo pochi giorni fa, tramite un messaggio apparso sulle sue pagine social ufficiali, in cui dichiarava amore alla Sir. Secondo il DS umbro il giocatore ha fatto bene a smentire anche se la società potrebbe aver già fatto altri programmi tecnici ed è normale che il ragazzo viva così questa situazione, ma "quando si cambia si cambia, succede a giocatori, dirigenti e allenatori" ha affermato.

Le parole dello schiacciatore azzurro

Non molti giorni fa (il 18 maggio) era stato lo stesso atleta a parlare del suo futuro, allontanando con fermezza le voci di mercato che si facevano sempre più insistenti dopo gli acquisti già confermati da Perugia, in particolare quello dello schiacciatore olandese Ter Horst, che sarebbe andato a togliere ulteriore spazio nel sestetto titolare proprio a Lanza.

Senza contare la scelta di puntare su di un palleggiatore italiano, Dragan Travica prelevato da Padova, proprio per avere la possibilità di schierare in campionato una coppia di martelli stranieri.

Filippo, nel suo post, era stato molto chiaro nel far capire a tutto il mondo del volley che la sua intenzione era quella di rimanere a Perugia, scrivendo "ho ancora un'altra chance per vincere insieme a Voi e non voglio perderla".

Difficile pensare che una dichiarazione come questa sia stata una "tattica" per mettere in difficoltà la sua attuale squadra.

Il futuro di Pippo

Pippo Lanza con il suo staff deve quindi ora iniziare a programmare un futuro lontano dal PalaBarton. In verità già nei giorni passati si sono sentiti rumors che parlavano di un interessamento da parte di Monza ma non solo: il giocatore ha estimatori anche all'estero e si vocifera di una èpossibile offerta che potrebbe arrivare anche dalla Polonia.

Segui la pagina Pallavolo
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!