Sir Volley Perugia potrebbe giocare i prossimi play-off lontano dal capoluogo umbro. Questo almeno emerge, stando a quanto affermato dal patron della società Gino Sirci. In molti guardano a queste parole come una (l'ennesima) "minaccia" rivolta alle istituzioni locali per ottenere quanto da molto tempo sta richiedendo, cioè un ampliamento del palazzetto dello sport perugino, il PalaBarton.

Ma vediamo maggiori dettagli a tal proposito.

La polemica tra il Presidente ed il comune di Perugia

Le discussioni tra Gino Sirci ed il comune di Perugia non sono partite oggi, ma stanno proseguendo ormai da mesi. Era luglio e da poco si era conclusa l'ultima stagione sportiva, che aveva consacrato la Sir campione d'Italia, quando il Presidente annunciò, in una specie di grido di allarme non recepito dalle istituzioni, che il suo team fresco vincitore dello scudetto sarebbe emigrato verso un palazzetto dello sport più capiente per i playoff della stagione seguente.

Da quel momento, a quanto pare, non ci sarebbe stata nessuna risposta dal comune perugino alla richiesta della dirigenza Sir, che "sognava" un ampliamento dell'attuale impianto sportivo tale da far passare la capienza massima dalle 4000 unità possibili attualmente ad almeno 5000 posti. Purtroppo il focoso Presidente non ha visto muoversi niente dopo le promesse fatte inizialmente dall'amministrazione e da qui la decisione, che sembrerebbe decisiva, di spostare le gare interne della squadra allenata da coach Bernardi in un'altra struttura più adatta alle esigenze, ovviamente in un'altra città.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Pallavolo

La prima opzione pensata: Roma

La prima opzione presa seriamente in considerazione, per motivi sostanzialmente geografici, è Roma, dove potrebbe esserci la possibilità di accasarsi al "Palazzo dello Sport di Roma" (struttura più conosciuta col nome che l'ha contraddistinta negli scorsi anni, il PalaLottomatica). Dove sicuramente ci sarebbe una grande risposta di pubblico assetato di grande volley, come d'altra parte è già successo in occasione di un grande evento organizzato proprio dallo staff della Sir Safety Conad Perugia: la final four di Champions League del 2017. Ma a quanto pare Sirci sembra più attratto da una seconda possibile sede.

Firenze, la scelta migliore per i tifosi Sir

E' lo stesso massimo dirigente umbro a spiegare che tra gli spettatori presenti durante la regular season in molti vengono dalla vicina Toscana, regione da cui partono in tanti per vedere ogni domenica Leon e compagni all'opera.

Di conseguenza la scelta di giocare i playoff nel capoluogo toscano, dove è presente un impianto come il Mandela Forum capace di ospitare fino a 7500 tifosi, potrebbe essere quella più naturale.

Sempre nel caso in cui non ottenga le risposte che sta aspettando dal Comune di Perugia, ma ormai i tempi iniziano ad essere molto stretti ed ogni ora che passa aumentano le possibilità di vedere la Sir giocare le partite decisive della stagione a Firenze.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto