L’opposto classe 1996, impegnato in questa estate con la nazionale di coach Blengini, ha deciso di lasciare Ravenna, dopo una sola stagione, e anche la Superlega, per scendere nuovamente nella serie cadetta per vestire la maglia di una società ( VBC Calci) che disputerà per la prima volta nella sua storia il complicato campionato di A2.

La difficile stagione di Ravenna e la convocazione in Nazionale

Quella passata a Ravenna non è stata una stagione sicuramente esaltante per il bomber originario di Verona, spesso costretto a rimanere fuori dal sestetto titolare per lasciar spazio al lussemburghese Rychlicki (poi anche lui ceduto da Ravenna ai campioni d'Italia della Lube Civitanova) ma è comunque culminata con la convocazione di Blengini per far parte della squadra sperimentale con cui sta partecipando alla Volleyball Nations League.

Un'occasione per dimostrare di essere uno dei giocatori della nuova generazione su cui puntare.

Purtroppo nemmeno in nazionale ha ottenuto molte soddisfazioni, chiuso nel suo ruolo prima da Nelli e poi dal suo ex compagno di squadra a Modena Pinali, che grazie a delle buonissime prestazioni hanno spesso relegato Andrea in panchina.

La decisione di scendere in A2

Desideroso di vivere la prossima stagione da protagonista ha deciso di accettare, sorprendendo molti addetti ai lavori, la proposta arrivata dalla società toscana. La scelta ha preso quasi tutti in contropiede soprattutto perché la squadra farà il suo esordio in A2 la prossima stagione: una decisione davvero inaspettata se si pensa che chi l’ha presa al momento sta difendendo i colori della nostra nazione in una competizione internazionale.

D’altra parte però la squadra del neo DS, e telecronista Rai, Claudio Galli ha così messo a segno un grande colpo per la categoria, assicurandosi un giocatore che nell'ultima stagione disputata in questa serie, nel 2016/17 quando vestiva la maglia della GoldenPlast Potenza Picena, vinse sia il premio “G.Badiali” come miglior Under 23 italiano dell’A2, che il premio “A.

Kuznetsov” come miglior realizzatore della categoria. Poco da aggiungere: per la società VBC Calci è un colpo da 90 che esalterà la tifoseria e attirerà molti appassionati al palazzetto.

A Ravenna chi arriverà per sostituirlo?

Concluso il discorso su Andrea Argenta e la sua nuova destinazione, resta da risolvere il nodo sostituto in casa Consar.

A Ravenna Marco Bonitta avrà una squadra molto "verde", piena di ragazzi con tanta voglia di mettersi in mostra, di conseguenza le trattative in corso sono con giocatori che possono garantire il proseguimento di questo progetto incentrato sui giovani di belle speranze: Diego Cantagalli, ultima stagione alla Lube, è quindi il principale indiziato.

Segui la pagina Pallavolo
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!