Con il 1° di agosto sono ufficialmente aperte le porte del ciclomercato. Da oggi le squadre e i corridori possono annunciare ufficialmente i nuovi contratti in vista del 2020, anche se le trattative e le firme in molti casi sono avvenute da tempo. Anche il Ciclismo italiano sarà grande protagonista in queste settimane di annunci e cambi di maglia: il numero uno del nostro movimento, Vincenzo Nibali, dovrebbe annunciare a breve il passaggio alla Trek Segafredo dopo tre stagioni trascorse alla Bahrain Merida, ma anche molti altri nomi importanti sono pronti a cambiare squadra. Tra questi spiccano anche Elia Viviani e Matteo Trentin, freschi di vittoria di tappa al Tour de France.

Nibali alla Trek con tutto il suo gruppo

Il mancato rinnovo di Vincenzo Nibali con il Team Bahrain Merida e il passaggio alla Trek Segafredo è una notizia ormai consolidata e già confermata nelle scorse settimane da Massimo Zanetti, lo sponsor del team. Il campione siciliano ha avuto qualche contrasto con la sua squadra attuale, soprattutto dopo l’ingresso nel pacchetto azionario di McLaren che ha portato ad un cambio anche nella dirigenza. Anche durante il Tour de France Nibali non ha nascosto qualche giudizio poco lusinghiero sulla gestione del team.

Dal 2020 il vincitore della tripla corona sarà alla Trek Segafredo insieme a tutto il suo gruppo storico composto dal preparatore Paolo Slongo, dal massaggiatore Michele Pallini, dal medico Emilio Magni, mentre tra i corridori lo seguirà il fratello Antonio. Nibali sarà il punto di riferimento di una squadra già solida nei grandi giri, contando su Giulio Ciccone, Richie Porte e Bauke Mollema, ma che sarà ulteriormente rinforzata dall’arrivo dello scalatore francese Kenny Elissonde, in arrivo dal Team Ineos.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Ciclismo

Viviani verso la Francia

Anche molti degli altri uomini più importanti del ciclismo italiano sono pronti a cambiare squadra. Il nostro miglior velocista, Elia Viviani, lascerà la Deceuninck Quickstep non avendo trovato un accordo per avere un consistente aumento dell’ingaggio e il suo passaggio alla Cofidis è dato per certo. La squadra francese si appresta a tornare nel World Tour e sta preparando diversi colpi di mercato. Intanto per supportare al meglio Viviani dovrebbero esserci anche Fabio Sabatini e Simone Consonni.

Oltre a Nibali e Viviani anche il terzo corridore italiano che è riuscito a vincere una tappa al recente Tour de France sta per cambiare formazione.

Matteo Trentin è pronto infatti a lasciare la Mitchelton e ad accettare la proposta della CCC dove correrebbe insieme a Van Avermaet per formare una coppia di primissimo piano per le classiche.

Della lista dei corridori italiani in trasferimento fa parte anche il Tricolore Davide Formolo, vicino alla UAE Emirates.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto