Con un discreto ritardo arrivano le ufficialità di due movimenti di mercato riguardanti alcuni giocatori che hanno disputato la Superlega nella stagione 2018/2019 con la maglia della Emma Villas Aubay Siena: si tratta degli italiani (ex nazionali entrambi) Cristian Savani ed Andrea Giovi.

I due giocatori hanno scelto strade profondamente diverse alla fine di questa sfortunata stagione che ha visto i giocatori retrocedere con il team senese dal massimo campionato italiano, dopo un campionato partito con altre aspettative per tutti e due: Savani aveva iniziato l'annata con la maglia di Verona entusiasta per il suo riavvicinamento a casa dopo una carriera passata a girovagare per il mondo, mentre Giovi non ha cambiato squadra in corsa ma ha iniziato la stagione sempre con l'Emma Villas, che aveva aiutato ad ottenere la promozione dall'A2 e dopo un mercato importante, grazie al quale la squadra senese era stata indicata da molti esperti di Pallavolo come possibile mina vagante del campionato. Poi qualcosa è andato storto, la retrocessione, la scelta di non continuare l'avventura a Siena ed infine le differenti scelte di vita.

Andrea Giovi saluta la pallavolo giocata

La scelta era già maturata da tempo nella testa del giocatore, ma possiamo solo immaginare quanto possa essere stato amaro chiudere così, dopo un'annata da dimenticare, conclusa con un penultimo posto in classifica. Il libero classe 1983 originario di Perugia lascia dopo una carriera ricca di soddisfazioni: dal suo esordio in A1 (l'attuale Superlega) nel 2003 ha disputato la bellezza di 13 stagioni nella massima serie e 3 campionati di A2, collezionando in totale 504 presenze da professionista.

Molto legato anche pallavolisticamente alla sua Perugia, dove ha giocato dal 1997 al 2005 e poi nuovamente dal 2012 al 2016, ha difeso anche i colori della nazionale italiana, con la quale esordì nel 2011 il giorno prima del suo ventottesimo compleanno, il 18 agosto (fonte legavolley.it). Con l'Italia ha vinto la medaglia di bronzo alle Olimpiadi di Londra nel 2012.

Un'altra avventura all'estero per Cristian Savani

Non ha sorpreso molti la scelta professionale di Savani per la stagione 2019/2020 ormai alle porte.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Pallavolo

Lo schiacciatore nato nel 1982 a Castiglione delle Stiviere è sempre stato attratto dalle avventure in terra straniera ed in effetti non poteva mancare un'avventura interessante come quella che si appresta a vivere per la sua diciottesima stagione da "pro", nella quale conoscerà più a fondo, giocandolo, il campionato del Dubai.

A svelare la sua prossima destinazione è la sua ex squadra Siena in un comunicato stampa.

Così, dopo aver giocato in Cina, Qatar, Turchia e Libano, l'ex azzurro si appresta a giocare anche negli Emirati Arabi Uniti. Sarà l'ultima avventura professionale per lo schiacciatore trentasettenne? Mai dire mai...

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto