Il #Canone Rai 2014 si può rinnovare comodamente online, con #Carta di credito, senza bisogno di recarsi alla posta oppure in tabaccheria. Via Internet con moneta elettronica basta infatti avere a portata di mano i riferimenti della carta di credito ed il numero del canone Tv.



In accordo con quanto riporta la Rai attraverso il proprio sito Internet, i canali online per il pagamento con carta di credito del canone, attivi 24 ore su 24, sono quelli di Equitalia Nord e di PaschiRiscossione.



Nel dettaglio, con il servizio Pagonet di Equitalia, a fronte di un costo del servizio pari a 2,10 euro, si può rinnovare il canone Rai 2014 pagando online con le carte di credito appartenenti ai seguenti circuiti: Aura, American Express, Visa, Moneta, Mastercard e Diners a fronte di un importo complessivo della transazione che non può comunque superare i mille euro.





Con il servizio PaschiRiscossione del Gruppo MPS, Monte dei Paschi di Siena, si può pagare online il canone Rai 2014 a fronte di un costo pari a 2,30 euro per operazione. Il servizio è abilitato ad accettare le carte di credito appartenenti ai seguenti circuiti: Mastercard, Visa ed American Express.  

Per chi non ha la carta di credito, ma è comunque munito di carta Bancomat, ricordiamo che il canone Rai 2014 si può anche pagare presso gli sportelli Atm delle banche. L'importo da pagare, pari a 113,50 euro, è rimasto invariato rispetto al canone Rai del 2013. E' la prima volta che questo accade dopo sette anni di fila all'insegna degli aumenti. #Televisione