L'Isee presenta nel 2014 alcune rilevanti novità, che vanno nella direzione della lotta a quell'evasione fiscale, che priva le famiglie italiane oneste della possibilità di usufruire di maggiori servizi erogati dall'Inps. Vediamo, quindi, quali sono le novità proposte col nuovo modello Isee che sarà operativo l'8 Giugno 2014.

INPS Isee 2014, novità riccometro per nucleo familiare e residenza

Le novità dell'Isee 2014, stabilite in accordo con l'INPS, prevedono, prima di tutto, che i nuclei familiari siano considerati diversi, da quello originario, solo in alcuni casi tassativamente previsti. Come, ad esempio, quando c'è una separazione giudiziale o consensuale, oppure in caso di provvedimenti urgenti e a tempo determinato.

I coniugi, in pratica, fanno parte del medesimo nucleo familiare, anche se hanno una residenza anagrafica diversa, e vengono considerati come nuclei diversi, solo in casi particolari e previsti specificamente.

INPS Isee 2014, novità riccometro: reddito

Nel nuovo modello dell'Isee, in accordo con l'agenzia delle entrate e INPS, saranno inclusi tutti i tipi di reddito, infatti, ci saranno dentro addirittura le pensioni di invalidità, esenti finora. Sono state, drasticamente, ridotte anche le ipotesi previste di autocertificazione riguardante la ricchezza e il reddito delle famiglie. La situazione reddituale del nucleo familiare, dipende dai redditi dei singoli componenti, nei quali figurano anche le somme percepite per trattamenti assistenziali come le carte di debito, inoltre, ci sono anche gli assegni di mantenimento dei figli e i redditi di lavoro all'estero.

I migliori video del giorno

Nella situazione patrimoniale, invece, oltre alle proprietà immobiliari, andranno ad aggiungersi anche gli elementi mobiliari come conti correnti, titoli di stato, buoni fruttiferi e altro.