Con il governo Renzi si attua la semplificazione del fisco, per la prima volta in Italia e ad imitazione di altri Paesi della Comunità Europea. Con la dichirazione dei redditi precompilata, che partirà da maggio del 2015, arriverà a casa dei contribuenti una parte delle dichiarazioni. I primi interessati sono i pensionati e i dipendenti pubblici, anche per una questione di più facile ricostruzione da parte dell'amministrazione finanziaria. La dichiarazione precompilata arriverà ad un contribuente su due, e una volta raggiunto il massimo regime a tre contribuenti su quattro.

I vantaggi che ne conseguono sono positivi sia per il contribuente che per lo Stato.

Infatti, il contribuente potrà godere di una semplificazione della compilazione dei redditi, direttamente a casa, senza recarsi da specialisti, e lo Stato potrà controllare in maniera più idonea i famosi evasori. Per coloro che aderiscono alla compilazione precomipilata, sono previsti minori controlli, quale titolo per un premio fiscale.

I dati presi in considerazione dallo Stato sono quelli prelevati dal Cud dei contribuenti, ove sono indicate anche le detrazioni a carico. Per le altre detrazioni (quelle meramente possibili, ad esempio: spese mediche, iscrizione dei figli in palestra, etc.), sarà onere del medesimo contribuente indicarle, recandosi presso il Caf o apposito specialista.

La semplificazione verrà attuata nel seguente modo: #Dichiarazione dei redditi

  • Prima fase: Riguarda i modelli Unico o 730 del 2015, e concerne pensionati e dipendenti pubblici (per un totale di 41 milioni di contribuenti persone fisiche).
  • Seconda fase: Saranno destinatari tutti i lavoratori dipendenti.
n vantaggio sia per il cittadino che per lo Stato: da un lato, infatti, la riforma - See more at: http://www.laleggepertutti.it/49528_arriva-la-dichiarazione-dei-redditi-precompilata#sthash.8HCgazCY.dpuf
Un vantaggio sia per il cittadino che per lo Stato: da un lato, infatti, la riforma è volta ad assicurare una semplificazione degli obblighi relativi alla dichiarazione; dall’altro lato escluderà dai controlli fiscali un’ampissima fascia di cittadini, evitando il pericolo di evasione. Infatti viene prevista una sorta di “sistema premiale” con controlli fiscali ridotti per chi aderisce alla dichiarazione precompilata. Ciò - See more at: http://www.laleggepertutti.it/49528_arriva-la-dichiarazione-dei-redditi-precompilata#sthash.8HCgazCY.dpuf