Si avvicina anche quest'anno la prima scadenza per pagare il Canone Rai: nel 2015 l'imposta mantiene un costo di 113,50 euro per chi decide di effettuare il versamento in soluzione unica. Vediamo allora per ogni caso come pagare il canone Rai 2015 ed entro quando. Come anticipato per chi opta per il pagamento del canone in un'unica soluzione il termine ultimo per versare l'importo di 113,50 euro è il 31 gennaio 2015. Per chi invece opta per il pagamento a rate del canone Rai ogni sei mesi abbiamo due date: quella del 31 gennaio e quella del 31 luglio 2015; in questo caso l'importo da versare sarà pari a 57,92 euro (per un totale di 115,84 euro divisi in due rate).

Esiste inoltre un'altra possibilità di pagamento a rate del canone Rai 2015 che consiste in versare un importo fisso ogni tre mesi: per i pagamenti trimestrali le scadenze del canone sono fissate al 31 gennaio, al 30 aprile, al 30 di luglio e al 31 ottobre. In questo caso l'importo da versare per ciascuna rata sarà pari a 30,16 euro (per un totale di 120,64 euro divisi in 4 rate).

Abbiamo visto, quindi, entro quando pagare il canone Rai scegliendo il pagamento unico, quello in due e quello in quattro rate, vediamo ora come pagare l'imposta. Le modalità di pagamento sono davvero numerose. Il canone Tv può essere versato attraverso bollettino postale su cc 3103; è possibile pertanto recarsi presso uno dei tanti uffici postali presenti nel nostro paese oppure tramite BancoPosta on line, o ancora tramite il sito ufficiale Poste Italiane utilizzando carte di credito dei circuiti Visa oppure Mastercard.

I migliori video del giorno

Si può inoltre pagare il canone Tv della Rai attraverso le tabaccherie della rete Lottomatica Servizi, Sisal o anche Banca ITB. È inoltre possibile effettuare il pagamento del canone televisivo con modalità telefonica sfruttando la carta di credito oppure optando per l'addebito bancario se clienti di Banca Sella e Patrimoni Sella; il numero da chiamare per il servizio Taxtel di Equitalia Nord per pagare con carta è l'800 191 191 (se si chiama da telefono fisso) o lo 0039 026416701 (se si chiama da cellulare).

Per chi l'addebito bancario i clienti delle suddette banche potranno telefonare all'800 328 328 (da fisso) o 00390152434600 (da cellulare). Si può inoltre pagare il canone Tv con carta di credito via internet collegandosi al sito di Equitalia Nord, oppure con servizi di Home Banking, possibilità offerta da un gran numero di istituti bancari italiani. Inoltre molte banche permettono ai clienti di effettuare il versamento del canone Rai attraverso gli sportelli Bancomat, con una commissione che varia da banca a banca.

Per concludere la panoramica sui come pagare il canone Rai, ricordiamo la modalità di pagamento tramite dispositivi mobile: per i possessori di smartphone e tablet è infatti possibile procedere al versamento dopo aver scaricato l'applicazione gratuita denominata Canone Tv, disponibile tanto per iOS quanto per i sistemi operativi Google Android e pertanto scaricabile tanto dall'Apple Store quanto da Google Play.