Matteo Salvini ormai da qualche mese propone di sostituire l'Irpef con un'imposta piatta, cioè con un'unica aliquota del 15%. Sicuramente in un Paese con una pressione fiscale elevata come l'Italia, una proposta di questo tipo può sembrare suggestiva, tuttavia vi sono due problemi pratici per l'applicazione di una Flat-tax in Italia.

Il primo problema è rappresentato dalla perdita di gettito fiscale che si avrebbe con un'unica aliquota, al 15%, basti considerare che attualmente l'aliquota più bassa dell'Irpef è quella del 23%. In pratica lo Stato incasserebbe decine e decine di miliardi in meno ogni anno, per tale motivo sembra difficile che la proposta di Salvini possa diventare realtà.

Un altro aspetto da considerare è quello relativo alla progressività: detto in parole semplici l'Irpef è conformata in modo da far contribuire in misura maggiore i più ricchi (infatti l'aliquota aumenta parallelamente al reddito, almeno fino a 75.000 euro). Un'imposta unica al 15% avvantaggerebbe i più ricchi perché si applicherebbe indistintamente a tutti i redditi. Inoltre bisogna sottolineare che l'articolo 53 della Costituzione stabilisce che il sistema tributario italiano debba basarsi sul criterio della progressività, quindi un'imposta unica al 15% andrebbe contro tale principio.

Per quanto detto finora si capisce perché in Italia l'Irpef non potrà mai essere sostituita da una Flat-tax al 15%, infatti anche se venisse cambiato l'art 53 della Costituzione rimarrebbe comunque il problema di come reperire le risorse necessarie all'erogazione dei servizi pubblici.

I migliori video del giorno

Naturalmente tutto ciò non significa che la pressione fiscale non debba essere ridotta, tuttavia sarebbe necessario proporre degli interventi realmente applicabili come ad esempio: la riduzione delle imposte sulla casa, l'eliminazione del bollo auto, la riduzione dell'IVA al 20%, il taglio dell'Ires al 25%.

A questo punto non resta che augurarsi che le prossime proposte di abbattimento della pressione fiscale, enunciate da politici italiani si basino su dati concreti.