Eccoci qui come di consueto con un altro appuntamento sulle tasse, tant'è che oggi in questo articolo andremo a verificare quali saranno le scadenze fiscali per il mese di giugno 2015, imposte come #Tasi, IMU, #Iva, IRPEF, Imposta di registro e molte altre ancora, che dovranno versare i contribuenti allo Stato italiano. Oltre a ciò, vi segnaleremo le date di scadenza annunciate direttamente dal sito online QuiFinanza.

Fisco: scadenze giugno 2015

  • Lunedì 1

Imposta di registro: si dovrà attuare il pagamento dell'imposta di registro riguardante i contratti di locazione stilati o da poco firmati.

Tasse Automobilistiche: i contribuenti dovranno versare la tassa dell'auto dei veicoli che risultano avere il bollo scaduto nel mese di aprile 2015.

Tassa imbarcazioni annua: sia sulle imbarcazioni che sulle navi, è obbligatorio effettuare il versamento della tassa annua, con riferimento venerdì 1 maggio 2015, sabato 30 aprile 2016.

  • Martedì 16

IMU: giornata conclusiva per pagare l'acconto dovuto per l'anno 2015.

CASAGIT: si avrà l'onere di versare i contributi dei giornalisti, inerenti al mese antecedente.

INPS: sarà fondamentale eseguire il versamento dei contrubuti INPS, riguardanti i salari dei lavoratori pagati nel mese passato.

IRPEF: diventa fondamentale pagare le addizionali comunali e regionali, che riguardano il mese antefatto.

IVA: qualora fosse dovuta, si dovrà effettuare il versamento mensile della tassa.

Modello IRAP: si dovrà adempiere al pagamento IRAP, con un acconto per l'anno 2015 e il residuo per l'anno 2014.

I migliori video del giorno

Modello Unico: ultimo giorno per mettere in atto l'esborso delle imposte derivanti dalla dichiarazione per i profili IRES, che accettano il resoconto nei termini normali.

Tasi: scadrà il giorno per compiere il versamento della rata sulla tassa per l'anno 2015.

  • Giovedì 25

IVA Comunitaria: diventa importante presentare telematicamente le liste INTRASTAT mensili, attinenti al mese di maggio 2015.

  • Martedì 30

Imposta di registro: i cittadini saranno obbligati a pagare l'imposta di registro corrispondente i contratti di affitto nuovi o riconfermati.

IMU: tutti coloro che risultano essere proprietari di un immobile, dovranno presentare al Comune la dichiarazione IMU 2015.

Per ulteriori informazioni sulle scadenze fiscali 2015, vi basterà cliccare il tasto "Segui" in alto a destra vicino al nome dell'autore. #Bollo auto