Il pagamento del #Canone Rai è sempre stato oggetto di controversia negli anni passati e sono molti i contribuenti che, in passato, hanno 'gentilmente' declinato l'esborso del balzello televisivo. Con la nuova legge di stabilità 2016, il Presidente del Consiglio Matteo Renzi metterà con le spalle al muro gli italiani, visto che il #Governo ha deciso di abbinare il pagamento del canone radiotelevisivo a quello della bolletta elettrica.

Bolletta luce includerà canone Rai 2016: quando e come dovremo pagare

In molti si stanno già chiedendo come e quando ciascuna famiglia verrà chiamata ad adempiere all'esborso della tassa: entro i prossimi quarantacinque giorni, sapremo con esattezza i modi e i termini che verranno stabiliti dal governo.

Al momento, l'ipotesi che sembra essere più probabile è il pagamento in due rate: la prima a gennaio 2016, attraverso il consueto bollettino che arriva abitualmente nelle nostre case e che dovrebbe ammontare a 50 euro; la seconda a giugno 2016, per i restanti 50 euro, inclusi questa volta nella bolletta elettrica. 

Il canone Rai 2016 ammonterà, dunque, a 100 euro tondi tondi, 13,50 euro in meno del canone dello scorso anno, secondo il motto adottato dal nuovo sistema di pagamento introdotto ovvero 'Pagare di meno ma pagare tutti'.

Canone Rai 2016, chi sarà esente dal pagamento: dal 2017 probabili sei rate

Il pagamento del canone Rai dovrebbe riguardare solamente le prime case ma attenzione, perchè saranno chiamati a versare il balzello anche chi non ha TV o radio ma possiede comunque un apparecchio in grado di ricevere ugualmente il segnale televisivo della Rai: ci riferiamo, dunque, ai Personal Computer, ai Notebook, ai tablet e persino agli smartphone. 

Chi ha diritto, pertanto, all'esenzione dal canone Rai 2016? Soltanto quei contribuenti che dichiareranno ad Equitalia di non possedere alcun dispositivo capace di ricevere il segnale TV della Rai. 

Secondo altre indiscrezioni, dal 2017, il canone Rai dovrebbe scendere a quota 95 euro, soprattutto se il nuovo metodo di pagamento studiato dal governo dovesse raggiungere i risultati sperati: il pagamento, con tutta probabilità, verrà dilazionato ulteriormente in sei rate di ugual importo.

I migliori video del giorno

Siete d'accordo con quanto stabilito dal governo in merito al pagamento del canone Rai 2016? Saranno graditi i vostri (educati) commenti. #bolletta luce