La #rottamazione delle #cartelle esattoriali la cui scadenza è stabilita attualmente al 31 marzo 2017 potrebbe essere prorogata al 21 di aprile; E' questo quello che emerge da un articolo pubblicato sul quotidiano "il sole 24 ore".

Possibile proroga al 21 aprile

L’apertura del governo sulla proroga della scadenza della rottamazione dei ruoli arriva nello stesso giorno nel quale l'agenzia delle entrate pubblica una sua circolare con i primi chiarimenti. In merito alla proroga dal 31 marzo al 21 aprile del termine per aderire alla definizione agevolata delle cartelle esattoriali, si registra, infatti, la risposta fornita dal vice ministro dell'economia Luigi Casero alle sollecitazioni del movimento cinque stelle, il quale ha dichiarato che " se l'emendamento presentato dal partito democratico al decreto legge sul terremoto sarà dichiarato ammissibile il Governo esprimerà parere favorevole ".

Inoltre alla commissione Ambiente della .Camera sono depositati altri emendamenti sulla rottamazione delle cartelle che prevedono l'allungamento dei termini di dilazione dei pagamenti in 48 rate per le popolazioni colpite dal terremoto.

La proroga della rottamazione delle cartelle ha quindi buone chance di essere approvata, anche in virtù del numero delle richieste di adesione che si sono registrate nelle ultime settimane; secondo i dati forniti da #Equitalia, sono, infatti, circa 400 mila le istanze pervenute tramite i propri sportelli sul territorio e le caselle di posta certificata appositamente dedicate.

Accordo Caf - Equitalia

A giocare ulteriormente a favore della proroga si registra anche la richiesta ufficialmente avanzata dalla Consulta dei Caf che ha recentemente siglato un accordo con Equitalia per assistere i contribuenti, interessati alla rottamazione delle cartelle, effettuando una valutazione di convenienza sulle scelte da operare; appare chiaro che un accordo di tale tipo stipulato a pochi giorni dalla scadenza renderebbe del tutto inefficace lo scopo prefissato che è quello di rendere fruibile al maggior numero di contribuenti il ricorso alla rottamazione delle cartelle esattoriali.

I migliori video del giorno