I Google Glass sono pronti a invadere la nostra vita. Uno speciale modello di occhiali capaci d'interagire con i nostri dispositivi. Gli sviluppatori di Google stanno mettendo a punto il sistema per cui i GlassGoogle potranno rispondere a comandi vocali. Per il momento, assicurano gli sviluppatori, è già possibile aprire e-mail e poterle visualizzare davanti a noi. I primi prototipi son già stati presentati al CES di Las Vegas.

Apple non vuole essere da meno nella guerra dell'elettronica da indossare.

Indiscrezioni della casa di Cupertino rivelano come sia quasi pronto al lancio l'iWatch. Orologio da polso che monta un dispositivo iOs capace d'interagire, come già avviene per l'Apple tv, con i dispositivi iOs che possediamo. Cupertino non vuole svelare anteprime del nuovo dispositivo in quanto fonti della concorrente Samsung si dicono pronti a battere sul tempo la mela morsicata, lanciando anche lei prima dei tempi un Watch androide.

In questa costante guerra tecnologica per una volta possiamo dire che le aziende italiane iniziano ad affilare le armi e presentano dispositivi indossabili di sicuro interesse.

Nella città del Nevada abbiamo assistito al lancio dell'italiano I'm Watch, orologio da polso integrato con Android, che monitora la nostra salute e registra i dati del battito cardiaco, pressione e molto altro. Ancora meglio l'Italiana Eurotech che lancia il primo computer indossabile Zypad.

Si può dire come le aziende hanno iniziato il processo chiamato quantified self, l'auto-monitoraggio degli utenti, per capire stili i vita ed esigenza del consumatore.

Ed ecco che Nike lancia i suoi braccialetti conta passi e le scarpe dotate di monitoraggio della postura.

Possiamo dire che l'elettronica indossabile (wearable electronics), piccolo frangente dell'internet delle cose (internet of things), non ha dei confini prestabiliti. L'immaginario degli sviluppatori di nuove tecnologie può dirsi infinito. Probabilmente la figura dell'umanità Androide é molto più vicina di quanto noi immaginiamo.

Segui la pagina Google
Segui
Segui la pagina Apple
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!