Il cellulare (oggi chiamato smartphone) rappresenta una vera "mania" per gli Italiani. In media ognuno di noi possiede 2 cellulari e ogni anno sostituisce uno dei due con uno di "ultima generazione". In passato quando si cambiava cellulare, l'unica preoccupazione riguardava il trasferimento dei contatti dal vecchio al nuovo dispositivo. Bastava copiare i contatti sulla SIM per poi importarli, sempre tramite SIM, nel nuovo cellulare.

Oggi però le cose sono cambiate: gli smartphone contengono foto, video, file audio, app, note, e tante altre informazioni che in caso di cambio cellulare potrebbero andare persi per sempre.

Per fortuna è stata sviluppata un'app che si chiama Wondersoft MobileTrans e che ha come obiettivo proprio quello di trasferire tutto il contenuto di un cellulare verso un altro, in un click.

MobileTrans è scaricabile dal sito web MobileTrans.it ed è al momento compatibile con sistemi Windows 8/7/Vista/XP. La versione demo permette di trasferire solo un numero limitato di files. Per rimuovere tale limitazione occorre acquistare la licenza ad un prezzo di 19 euro.

MobileTrans consente di copiare foto, sms, contatti, note, applicazioni, video da un cellulare ad un altro, anche se basati su diverso sistema operativo. Al momento sono supportati tutti i dispositivi iOS (iPhone, iPad), Android (Samsung, LG, HTC, Motorola) e Symbian (cellulari Nokia).

Per copiare dati da uno smartphone ad un altro ecco i 3 passi da seguire:

  • 1. Installa e avvia MobileTrans sul PC
  • 2. Collega i due cellulari al computer tramite cavo USB
  • 3. Scegli i dati da trasferire e avvia la copia.

NB: Nel caso in cui si desideri trasferire files da o verso un iPhone è importante avere installata l'ultima versione di iTunes sul computer.

Senza iTunes, MobileTrans non potrà comunicare con l'iPhone (o iPad).

Oltre al trasferimento dei dati tra due cellulari di diverso sistema operativo, è ovviamente supportato anche la copia di sms, foto, app, video, musica tra due cellulari con stesso sistema, ad esempio da un iPhone 4 a iPhone 5s, oppure da un HTC ad un Samsung Galaxy s4, o da Galaxy S3 a Galaxy Note 3, e così via.