Finalmente anche gli utenti di tablet con sistema operativo Windows 8.1, se sono clienti di Eni, potranno verificare i propri consumi di gas e luce. Fino ad oggi il servizio era attivo per i possessori di iPad ma, grazie a un'applicazione sviluppata da Avanade, anche gli utenti del sistema operativo di Microsoft ne potranno usufruire.

Ovviamente la verifica è possibile anche da pc di casa o dell'ufficio.

L'operazione è molto semplice, basta accedere al sito di Eni, entrare nel proprio spazio, scaricare l'applicazione e poi operare. Ovviamente per fare tutto ciò è indispensabile essere registrati, ma anche questa operazione è semplice, basta seguire le indicazioni sul sito di Eni.

Oltre a verificare i consumi di luce e gas, attraverso grafici che consentono di visualizzare immediatamente l'andamento dei consumi degli ultimi due anni ed, eventualmente, capire dove e quando è possibile ridurli, l'utente può ricevere molte utili informazioni.

Ad esempio, può vedere quando sarà emessa la successiva bolletta e, se lo ritiene opportuno, può richiederne la rateizzazione. Inoltre può vedere tutte le bollette in formato PDF e controllare l'estratto conto per evitare spiacevoli sorprese.

Ma non è tutto, comodamente dal proprio tablet, Pc o notebook, ovviamente sempre con sistema operativo Windows 8.1, l'utente può richiedere la domiciliazione in banca della bolletta e può inviare l'autolettura del proprio contatore del gas.

Anche questa operazione è molto semplice e guidata attraverso le schermate del sito.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto