L’Apple Watch non è l’unico smartwatch presente sul mercato: tante sono le aziende del settore tecnologico che hanno realizzato un orologio smart e di recente si è aggiunta anche la Huawei. Il colosso cinese, che qualche giorno fa ha presentato ufficialmente lo Huawei Mate S all’IFA 2015 di Berlino, nel corso della kermesse tedesca ha mostrato anche lo Huawei Watch, visto già qualche mese fa a Barcellona nel corso del MWC 2015. Il dispositivo da polso arriverà molto presto in Italia ed avrà un prezzo decisamente più competitivo rispetto ai rivali.

Così come ha fatto la Apple, anche il marchio asiatico ha pensato ad una versione in oro rosa, anche se meno esagerata. A seguire scopriremo tutte le caratteristiche che contraddistinguono questo device, con i prezzi di listino di ciascuna delle versioni.

Huawei Watch: caratteristiche tecniche, uscita e costo

Lo smartwatch di Huawei monta un display AMOLED da 1,4” circolare realizzato in vetro di zaffiro. La risoluzione è da 400×400 pixel (286 ppi). L’altro materiale utilizzato è l’acciaio inossidabile forgiato a freddo per la cassa, che troviamo nei modelli classico, nero e oro rosa, mentre il cinturino da 42 mm di diametro è presente in diverse versioni, da quella in maglia metallica bianca o nera a quella in pelle marrone o nera.

Volendo sono intercambiabili, perciò l’utente ha la possibilità di personalizzare come meglio preferisce il dispositivo.

All’interno dello Huawei Watch abbiamo un processore quad-core Qualcomm Snapdragon 400, affiancato da 512 megabyte di RAM e 4 gigabyte di memoria interna. Lo smartwatch, basato su Android Wear 1.3, è compatibile con i device che hanno sistema operativo Android 4.3 o iOS 8.2 e versioni superiori.

La batteria è da 300 mAh e può essere ricaricata in modalità wireless. Guardando le specifiche tecniche abbiamo connettività Wi-Fi e Bluetooth 4.1, poi a disposizione anche il sensore di movimento a 6 assi (giroscopio + accelerometro), nonché il sensore PPG che serve per misurare il battito cardiaco con la massima precisione.

L’uscita di Huawei Watch in Italia è prevista per il 17 settembre, contemporaneamente ad altri Paesi d’Europa e del mondo. A pochi giorni dall’arrivo sugli scaffali è già possibile scoprire quali sono i relativi costi: il modello in acciaio con cinturino in pelle ha un prezzo di 399 €; questa è considerata la versione base, la più economica che ci sia, salendo di livello abbiamo la versione con cinturino in maglia metallica ad un costo di 449 €, mentre il modello élite ha un prezzo di 699 € ed è quello in oro rosa.

Il guanto di sfida alla Apple da parte della Huawei è stato lanciato, ora vedremo se lo smartwatch low cost cinese sarà in grado di impensierire il modello della casa statunitense. Sicuramente a vantaggio del primo c’è il fattore prezzo, mentre ci sono dubbi sulle funzionalità, che potrebbero essere inferiori rispetto all’altro.