La Microsoft è in procinto di rilasciare la nuova versione della suite Microsoft Office che si chiamerà Office 2016. Dall'annuncio divulgato dal Vicepresidente Kirk Koenigsbauer il 22 settembre si apprendono alcune delle nuove caratteristiche di questo pacchetto applicativo. L'obiettivo dichiarato è quello di consentire una maggiore collaborazione e condivisione tra gli utenti degli ambienti enterprise.

Spicca l'innovativa possibilità di consentire il co-authoring in real time, cioè la condivisione in tempo reale, anche in modifica, dei documenti generati; questo si traduce nella possibilità di interagire in tempo reale di diversi soggetti sullo stesso documento di Office. Una maggiore integrazione è prevista tra Office 2016 e Skype for business proprio per agevolare le interazioni in tempo reale tra gli autori della stessa produzione.

E' prevista una migliore integrazione di OneDrive soprattutto per quanto riguarda la sincronia tra i client del mondo Windows e quelli del mondo Mac. Troveranno importante spazio pure i Gruppi di Office 365, consentendo una gestione di caselle di posta, calendario, spazio storage condiviso tra i vari membri dei gruppi che potranno usare pure Office 365 planner per organizzare le proprie molteplici attività.

Piccole novità saranno anche inserite in Outlook 2016, Excel 2016, Visio e Project. Una maggiore attenzione è stata prestata alla riduzione dei casi di perdita di dati condivisi con l'implementazione di una procedure di DLP (Data Loss Prevention), funzione questa ritenuta molto importante per l'ambiente Business.

Office 2016 è stato progettato per la massima integrazione con Windows 10, l'ultima versione del sistema operativo della Microsoft reso disponibile dal 29 Luglio scorso, il cui upgrade gratuito è stato previsto per i possessori di Windows 8.

In Windows 10 e' prevista una funzione di Single Sing-On, denominata Windows Hello, per l'integrazione con windows 365.Verrà resa disponibile anche un versione di Office 2016 stand-alone, senza necessariamente dover essere associata ad una utenza di Office 365.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto