Il progresso tecnologico non conosce limiti. Un tempo, per comperare un videogame o uno smartphone, era necessario prendere la propria automobile, consumare carburante per raggiungere il proprio negozio d'elettronica di fiducia e comprare il necessario (spesso a prezzi poco competitivi). Fortunatamente per i compratori questi tempi stanno tramontando permettendo l'avanzata dello shopping online e delle spedizioni tramite corriere espresso. Sebbene questa pratica stia prendendo piede in Italia (lo dimostra anche il fatto che, da poco tempo, Amazon ha iniziato a vendere anche generi alimentari) esiste la problematica dell'attesa a casa del corriere, o per meglio dire "esisteva" questo problema.

Telegram, l'app del momento, è disponibile su diverse piattaforme

In nostro soccorso non accorre un'app qualsiasi, ma una delle applicazioni per smartphone che più sta facendo parlare di sé. Si parla ovviamente di Telegram, l'app presentata come "l'anti WhatsApp". Quest'applicazione di messaggistica istantanea offre svariate opzioni, tra cui quella del tracking online delle nostre spedizioni. Per installarla è necessario accedere all'AppStore di iOS o scaricandola dal PlayStore di Android. In pochi istanti avrete fra le mani un avanzatissimo applicativo di messaggistica istantanea.

Tracciare le proprie spedizioni non è mai stato più semplice

Una volta scaricata l'app sarà necessario inserire il nostro numero di telefono.

Questo si dimostra necessario per poter accedere all'applicazione. Fatto ciò bisognerà aprire una nuova chat e inserire come destinatario "@trackbot" (da scrivere senza apici). Una volta avviata la chat, e ricevuto il benvenuto da parte del nostro bot, sarà necessario scrivere "Traccia". Trackbot, educatamente, ci chiederà il codice di tracking.

In un attimo avremo tutte le informazioni che ci servono riguardo allo stato del nostro pacco.

Molti i corrieri disponibili su TrackBot

La lista dei corrieri disponibili su Telegram nella chat di TrackBot si dimostra molto corposa e comprende i corrieri più celebri (tra cui FedEx,Ups, DHL, Bartolini, GLS, Poste Italiane, SDA, TNT e Nexive) così da garantire una copertura a 360° a favore dell'utente finale.