Gli ultimi mesi del 2015, riguardanti le novità di mercato soprattutto in casa Apple, non saranno caratterizzati soltanto dall'uscitadei neo iPhone 6S, ma anche dall'attesissimoiPad pro, il primo tablet made in Cupertino con schermo da 12,9 pollici, e dagli aggiornamenti di sistema operativo, su tutti l'iOS 9.1. e,dando uno sguardo al futuro, ci sarebbe anche il nuovo iPad Air, però gli appassionati, dovranno attendere pazientemente il 2016.

Successo dei nuovi iPhone 6S

La cosa sorprendente,è che i nuovi smartphone top di gamma rispetto ai predecessori, cioè gli iPhone 6S, stanno spopolando in Italia, sia per velocità d’immissione sul mercato, sia per gli sconti applicati.

Infatti, il prezzo di listino per l’iPhone 6s da sedici GB, da 779 euro scenderà a 679 euro, grazie all’offerta proposta dal sito web glistockisti.it..Il cliente, avrà la possibilità di scegliere la colorazione dello smartphone d’acquistare, le colorazioni in questione sono: il grigio siderale, oro rosa e oro, tutto al prezzo di 689 euro, cifra che comprende la spesa di spedizione. L’unico inconveniente di questo smartphone è l’assicurazione, poiché essendo di tipo europea, avrà una validità di dodici mesi invece di ventiquattro. Invece, sul fronte delle tariffe dei vari gestori telefonici che vanno da Wind a Vodafone, Tre Italia e Tim, sono tuttora immobili alle proposte iniziali sia per quanto riguarda gli abbonamenti che le ricariche.

Per quanto riguarda l’altro articolo, cioè l’iPadPro disponibile nelle colorazioni grigio siderale, argento e oro, gli appassionati dovranno attendere pazientemente gli inizi di novembre. Le info sui costi sono le seguenti, la versione Wi-Fi da trentadue GB si aggirerebbe intorno ai 919 euro, mentre per quella solo Wi-Fi da centoventotto GB il costo è più elevato e quindi ci aggiriamo intorno ai 1099 euro, anche se il titolo di più costoso lo vince l’iPad Pro da 128 GB nella release Wi-Fi più cellular con i suoi 1.249 euro.

I costi degli accessori sono: Smart Cover 89 euro, Apple Pencil 109 euro, invece Smart Keyboard 179 euro. Per saperne di più bisognerà attendere l’ufficializzazione della società di Cupertino.