La notizia fresca fresca di annuncio è di quelle in grado di illuminare la giornata di molti videogiocatori: PES 2016 sarà anche Free-to-play! Konami ha infatti da poco annunciato che la sua celeberrima simulazione calcistica approderà su console in una versione gratuita, liberamente scaricabile da chiunque. Il mondo del gioco free-to-play non può che esserne estasiato, anche considerando altri recenti annunci, come quello relativo a "Ghost in the Shell: First Assault Online" sulla piattaforma Steam.

Pubblicità
Pubblicità

Serpeggia un po' di dissenso in realtà tra chi ha speso i propri soldi per acquistare la versione completa di PES 2016: in realtà, la versione gratuita di Pro Evolution Soccer 2016 altro non fa se non riprendere il modello di diffusione adottato in passato anche da FIFA, che aveva reso accessibile su PC una versione gratuita del gioco, costruita sul sistema delle microtransazioni.

PES 2016: free-to-play vero e proprio?

In molti si chiedono come sia possibile che quelli di Konami consentano di giocare gratuitamente a una versione (seppur ridotta) del proprio campione di incassi, a così poco tempo dalla sua uscita.

Pubblicità

Difatti, la versione gratuita di PES 2016 è prevista per l'8 dicembre, data a partire dalla quale il gioco sarà gratuitamente scaricabile per PS3 e per PS4. A detta del team di sviluppo, inoltre, non solo il gioco sarà liberamente scaricabile, ma anche il suo processo di aggiornamento seguirà quello della versione ufficiale, sicché anche alla versione gratuita verrà presto applicato il Data Pack 2, il secondo maxi-aggiornamento di PES 2016 previsto per il 3 dicembre.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Videogiochi

Questa versione consentirà al giocatore di giocare in modalità esibizione con ben 7 squadre, le stesse che erano originariamente presenti nella demo: Juventus, AS Roma, Bayern Monaco, Francia, Brasile, e altre due squadre ancora non annunciate. Oltre alla modalità esibizione, però, PES 2016 Free-to-play Edition permetterà al giocatore di cimentarsi nella modalità MyClub, ossia la classica modalità del gioco che mette il giocatore nei panni di un allenatore-direttore sportivo, potendo gestire la propria squadra fin dalla sua creazione.

Rimane poi presente, seppur in disparte, la modalità allenamento, per affinare le proprie capacità.

Nella sua versione gratuita, PES 2016 darà al giocatore la possibilità di acquistare valuta virtuale per la modalità MyClub, secondo l'ormai diffusa pratica delle microtransazioni.

Pubblicità

La valuta del gioco, utile per acquistare pacchetti di giocatori o scout per la loro ricerca, potrà essere vinta tramite le partite disputate con la propria formazione, oppure mediante acquisto diretto: la speranza del team di Konami è probabilmente quello di ripetere il successo delle varie versioni gratuite di FIFA (specialmente nelle sue versioni tablet e PC), che attraverso i microacquisti hanno regalato un'importante forte alternativa di guadagno e di pubblico per il gioco.

Pubblicità

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto