Ancora un passo in avanti da parte del social network più famoso al mondo. Facebook ha finalmente deciso di estendere a tutti gli utenti la possibilità di mostrare in tempo reale la propria vita quotidiana. Infatti, dopo aver lanciato i primi Live Streaming in collaborazione con i VIP e con alcune pagine verificate dal social network, Mark Zuckerberg ha annunciato di voler promuovere i Live Video con la bellezza di 1 miliardo e 600 mila persone, ovvero il totale degli iscritti attuali di Facebook.

Per il momento questa funzione è disponibile solo per gli utenti Apple statunitensi ma nelle prossime settimane verrà estesa anche a livello mondiale, compresi i dispositivi Android.

Funzionalità del video streaming

La procedura per pubblicare questi Video Live è molto semplice. Basterà infatti aggiornare il proprio stato su Facebook cliccando sulla nuova icona "Live Video" che permetterà successivamente di aggiungere una descrizione e selezionare il numero di amici che si vuole coinvolgere durante la diretta in tempo reale.

Quest'ultima sarà visibile tramite la News feed e permetterà agli utenti di "iscriversi" ad essa in modo da ricevere notifiche ogni qual volta quel determinato profilo o pagina sarà nuovamente in diretta.Una volta fatto partire il Live, l'utente potrà controllare quante persone sono o si sono collegate alla trasmissione, il loro nome e potrà visualizzare i commenti lasciati dai visualizzatori. Conclusa la diretta, starà all'utente decidere di voler cancellare il proprio video oppure salvarlo sul proprio diario in modo tale da rivederlo in un secondo momento. L'argomento video su Facebook sta prendendo sempre più piede nei confronti di altri social network.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Smartphone Tecnologia

Infatti, da come si può notare dagli ultimi dati trimestrali del social in blu, ogni giorno si guardano circa 100 milioni di ore di video contando che gli iscritti che li guardano sono mezzo miliardo. Numeri pesanti che fanno da cornice ad alcune voci concorrenziali come quella che Facebook vorrebbe aprire un canale video apposito, magari per sfidare proprio Youtube.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto