La nota azienda cinese Xiaomicirca un anno fa ha affermatodi essere al lavoro per produrre il suo primonotebook e da allora una serie di notizie e rumors si sono susseguiti uno dopo l'altro per confermare la veridicità della notizia. Infatti al momento il web è invaso diarticoli e immagini che mostranoil design e le caratteristiche tecniche di questo presunto nuovo notebook by Xiaomi ma sembra che negli ultimi giorni siano arrivate importanti conferme.

Ben due modelli: specifiche tecniche e possibile data di uscita

Xiaomi presenterà non uno ma ben due modellirispettivamente di 12,5 pollici e 15,6 pollici. Il notebook da12.5 polliciè dotato di un design ultra sottile molto accattivante ed è una chiara risposta di Xiaomi al MacBook di Apple, mentre quello nel taglio più grande da 15.6 pollici è un portatile votato al gaming. Infatti grazie alla presenza diunascheda grafica NVIDIA GeForce GTX 760M con 2GB di memoria dedicata e un processore Intel Core i7 di quarta generazione accompagnati da 8 GB di memoria RAM di certo non si avranno problemi a far girare gli ultimi ritrovati in campo videoludico.Secondo alcune indiscrezioni ilnotebook da 12.5 pollici potrebbe arrivare sul mercato cinese già dal mese di aprile forse accompagnato più avanti da un altra versione da 13.3 pollici,mentre lavariante da 15.6 pollici è prevista entro la fine dell'anno.

Probabili prezzi in Cina e al cambio

Per quanto riguarda il prezzo della versione delportatile nel taglio da 12,5 pollici, anche se non c'è ancora una conferma da parte di Xiaomi,dovrebbe aggirarsi intorno ai 2.999 yuan (circa 420 euro al cambio), mentre la variante da 15,6 pollici sarà disponibile al prezzo di 3999 yuan (circa 580 euro al cambio). Davvero due ottimi prezzi che di sicuro andranno ad aggredire il mercato ma d'altronde non ci si poteva aspettare diversamente da Xiaomi dato che anche in passato, con molti deisuoi prodotti, ha sempre proposto dei prezzi interessanti rispetto alla concorrenza.

Per ulteriori informazioni cliccate il tasto 'Segui' in alto a destra.

Segui la nostra pagina Facebook!